Quanto costa entrare al Duomo di Milano

Quanto costa entrare al Duomo di Milano?

Quando si arriva a Milano, la grande capitale economica italiana, c’è un luogo simbolo che proprio non si può evitare di vedere e questo è sicuramente il suo famosissimo Duomo.

La Madonnina che svetta in cima è infatti divenuta l’immagine più conosciuta della città nel mondo e quando passo da queste parti, cerco sempre di venire a dare un’occhiata a questa imponente chiesa, vero luogo di culto sia dal punto di vista religioso che artistico.

Una delle più grandi particolarità di questo splendido luogo sono senza dubbio le sue terrazze: un’immensa superficie di 8.000 mq, da dove si può godere di un’incantevole vista sulla città, che sono tra l’altro la terrazza più grande al mondo all’interno di una Cattedrale gotica.

Per tutti questi motivi, il consiglio è quello di non limitarsi ad ammirare tanta bellezza dall’esterno, ma concedere al Duomo l’occasione di stupirvi e lasciarvi a bocca aperta.

Per farlo occorre però pagare un biglietto di ingresso e oggi cercheremo di capire quanto costa entrare al Duomo di Milano e quali sono le principali modalità di visita di questo luogo.


Entrare al Duomo di Milano: quanto costa il biglietto di ingresso?

Per entrare al Duomo di Milano sono possibili diverse soluzioni, in base a ciò che desiderate vedere al suo interno. E’ infatti possibile acquistare il biglietto di ingresso alla sola chiesa, alle sue terrazze o anche al museo annesso.

Per ogni modalità di ingresso è previsto un biglietto diverso con costi differenti.

Dando per scontato che anche voi intendiate non rinunciare alla visita alle terrazze, occorre poi pensare a che tipo di visita intendiate fare, scegliendo tra: la visita autonoma con audioguida, la visita in compagnia di una guida esperta o il tour privato.

Vediamo adesso insieme nel dettaglio le varie possibilità.


#1 Ingresso al Duomo di Milano con audioguida

quanto costa entrare al duomo di milano

La soluzione più semplice e veloce per visitare il Duomo di Milano è quello di farlo acquistando un biglietto semplice di ingresso con inclusa un’audioguida che vi spieghi tutti i dettagli di ciò che state ammirando.

E’ la soluzione più economica e anche quella che meglio si adatta a coloro che non hanno troppo tempo da spendere all’interno, poiché sarete voi a decidere i tempi della visita.

Qui è possibile decidere se visitare o meno le terrazze, in base alle seguenti possibilità:

  • Il biglietto di ingresso del Duomo, del Museo e dell’area archeologica hanno un costo di 12,50€ e occorre prenotarlo online a questo indirizzo.
  • Il biglietto di ingresso all’intero complesso (Duomo, Museo, area archeologica e terrazze) ha un costo di 18,50€ e va prenotato a questo indirizzo.
  • Ingresso all’intero complesso con accesso alle terrazze in ascensore (e non a piedi) al costo di 23,50€ con prenotazione a questo indirizzo.

#2 Visita guidata al Duomo di Milano

Una diversa possibilità è quella di fare una visita guidata nel Duomo, che significa essere accompagnati durante il percorso all’interno del Duomo, da una guida esperta che vi svelerà tutti i segreti che si celano all’interno di questo magico luogo.

La visita guidata viene fatta di solito in piccoli gruppi di massimo 25 persone ed è una modalità di fruizione del Duomo sicuramente più approfondita ed ideale per coloro che vogliono conoscere ogni retroscena di questo posto, magari ponendo anche delle domande alla guida.

La visita guidata è indicata per coloro che sono particolarmente curiosi e vogliono prendersi il tempo di scoprire uno dei luoghi più amati e famosi della città di Milano.

Con la visita guidata è incluso l’intero percorso del Duomo, compreso l’accesso alle terrazze in ascensore.

Per fare la visita guidata occorre però prenotare prima su internet, scegliendo data e ora della visita.

Per quanto riguarda il costo, questo è variabile, ma le possibilità sono le seguenti:

  • Se vi trovate a Milano nel weekend (venerdì, sabato o domenica), il tour più economico è quello di Tiqets a questo indirizzo, che costa 29€;
  • In alternativa potete dare un’occhiata anche su Getyourguide, ma il prezzo è variabile dai 29€ sino ai 57€;
  • Infine sul sito Civitatis, il tour ha sempre il costo fisso di 45€, senza differenze di prezzo in base al giorno della settimana.

#3 Tour privato del Duomo di Milano

C’è infine un’ultima possibilità, ovvero quella di fare un tour privato del Duomo, dunque seguire l’intero percorso al suo interno in compagnia di una guida e senza altre persone estranee tra di voi.

L’opzione è sempre più scelta ultimamente per l’ovvia ragione di evitare assembramenti e contatti con persone sconosciute, ma si tratta comunque dell’opzione che sicuramente vi permette di godere al meglio della visita.

La guida vi starà sempre a due passi e non si corre il rischio di non sentire ciò che dice, poiché voi sarete gli unici a catturare la sua attenzione.

Questa soluzione è scelta poi dai veri amanti di simili luoghi di culto e da coloro che vogliono trarre il massimo da questa esperienza.

Anche qui ci sono due possibilità di ingresso:

  • Duomo Pass Stairs: tour privato del complesso con accesso alle terrazze facendo le scale a piedi, al costo di 57€ (con almeno due partecipanti), da prenotare online a questo indirizzo.
  • Duomo Pass Lift: tour privato del complesso con accesso alle terrazze in ascensore al costo di 38€ (con un minimo di 2 partecipanti) da prenotare a questo indirizzo.

#4 Accesso alle sole terrazze del Duomo di Milano

terrazze del duomo di milano

Esiste infine la possibilità di visitare esclusivamente le terrazze del Duomo e non tutto il resto. Specie se avete già visitato in passato il complesso o non avete interesse nel vederlo, può essere certamente molto suggestivo poter fare un salto nelle terrazze per godere di quello splendido paesaggio sulla città.

L’accesso alle terrazze ha il costo di 13€ se si fanno le scale e 17,50€ se si prende l’ascensore. La prenotazione deve essere fatta online a questo indirizzo.


Domande frequenti sul Duomo di Milano

Diamo adesso una risposta alle domande che più di frequente ci si pone quando si intende entrare al Duomo di Milano.


Come si fa a salire sul Duomo di Milano?

L’accesso alle terrazze del Duomo avviene con due diverse possibilità:

  • E’ possibile salire a piedi, facendo le scale e percorrendo i 251 scalini che portano in cima alle terrazze;
  • In alternativa è sufficiente pagare un po’ di più il biglietto di ingresso e salire in ascensore, di modo che le terrazze siano accessibili anche a tutti coloro che non vogliono o non possono fare le scale.

Come visitare le terrazze del Duomo?

Per visitare le terrazze del Duomo di Milano è possibile acquistare un biglietto di ingresso cumulativo, che comprende la visita all’intero complesso; oppure acquistare il biglietto di ingresso alle sole terrazze, senza la possibilità di accedere alla chiesa, al museo e all’area archeologica del Duomo.


Dove acquistare i biglietti di ingresso al Duomo di Milano?

I biglietti di ingresso sono acquistabili in loco presso la biglietteria, ma si consiglia di acquistarli online, di modo da poter riservare l’orario di ingresso e non correre il rischio che il Duomo sia già completamente occupato una volta arrivati.

Acquistando online si evita inoltre di perdere tempo alle code in cassa e si può fare subito accesso alla struttura. Il sito migliore dove acquistare è Tiqets.com.


Cosa si vede dalle terrazze del Duomo di Milano?

Come prima cosa potrete ammirare il Duomo stesso con le sue 135 guglie, le sue statue alte sino a 17 metri, e poi pinnacoli, archi e contrafforti. Infine, ovviamente le bellissima e famosa Madonnina.

Guglie del duomo di milano

Guardandovi attorno poi potrete ammirare la città dall’alto e nelle giornate nitide vedere le montagne in lontananza.


Quanto tempo ci vuole per visitare il Duomo di Milano?

La visita all’intero complesso del Duomo di Milano può richiedere parecchio tempo, è anche questo il motivo per cui si consiglia di acquistare online il biglietto di ingresso, di modo da non perdere tempo eccessivo in biglietteria.

La durata media va dalle 2 alle 4 ore, in base alla vostra curiosità di scoprire questo magico luogo. In due ore si fa una visita molto rapida, mentre con 4 ore una visita molto approfondita.

Possiamo dunque dire che la durata media della visita è pari a 3 ore.


Quali sono gli orari di ingresso al Duomo di Milano?

Il Duomo di Milano è aperto tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle 9.00 alle 19:00. L’ultimo ingresso è alle ore 18:00.


Potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su