perche la grecia si chiama hellas

Perché la Grecia si chiama Hellas?

Tutti conosciamo lo straordinario stato che ci accoglie durante le vacanze con il nome di Grecia. La parola Grecia deriva dal latino Graecia, nome che i romani diedero a questo territorio e letteralmente altro non significa che “la terra dei greci”.

Siamo tuttavia proprio sicuri che questo sia il nome che i greci stessi danno alla loro terra?

In realtà il nome ufficiale della Grecia è “Repubblica ellenica” o Helliniki Dimokratia, ma sia nel greco antico che nel greco moderno il vero nome della Grecia è Hellas o Hellada.


Le prime popolazioni che parlavano greco


Le prime popolazioni che parlavano greco furono i Greci micenei, che vissero nel periodo Neolitico (15.200 a.C. – 4500 e 2000 a.C.) e nell’età del bronzo (3300 – 1200 a.C.). Ai tempi il greco era parlato anche nelle varie colonie greche che sorsero in lungo e in largo nel Mediterraneo e sul Mar Nero, ma che si concentravano in particolare sulle coste del Mar Egeo e dello Ionio.

perche la grecia si chiama hellas

Il diluvio di Deucalione nella mitologia greca


Secondo Ovidio, che nelle sue “Metamorfosi” narrò del “Diluvio di Deucalione”, un’alluvione talmente sconvolgente da poter essere paragonata alla nostra Arca di Noè, la popolazione greca venne completamente distrutta e rimasero in vita solo tre persone.

I due sopravvissuti erano Deucalione, figlio di Titano, e Prometeo, creatore dell’umanità e che in seguito concesse il fuoco all’umanità, nonchè Pirra, figlia di Pandora, unica donna mai concepita dagli dei.

Deucalione, sovrano di Fzia, antica città della Grecia centrale, fu avvertito da suo padre Prometeo, che la tempesta era ormai alle porte e gli consigliò di costruire un’arca, di modo che potesse tentare di salvarsi dalla furia dell’alluvione.

Deucalione e Pirra alla fine riuscirono a salvarsi, arenandosi sulla cima più alta del monte Parnaso, che domina Delfi, nel cuore della Grecia.


Le prime tribù greche e la nascita del nome Hellas


Una volta passata la furia della tempesta, Zeus intervenne chiedendo a Deucalione e Pirra di lanciare delle pietre alle loro spalle. I due ovviamente annuirono e magicamente dalle pietre lanciate nacquero uomini ( dalle pietre di Deucalione) e donne (dalle pietre di Pirra).

In questo modo la Grecia venne nuovamente popolata.

Da questa strana storiella deriva la parola greca che indica i popoli; λαός (laós), che deriva dalla parola “laas“, che significa appunto pietra.

Tra i numerosi figli della coppia il primo fu Hellen, o Hellinas.


Potrebbe anche interessarti Perché Creta si chiama così?


Hellen visse una vita appagante e gli dei gli concessero numerosi figli tra cui spiccano: Eolo, capo delle tribù delle Eolie; Doro, leader della tribù dei Doriani, Xuthus, leader della tribù di Achaens e Ion, leader della tribù degli Ioni.

Queste antiche tribù greche conquistarono gran parte della Grecia, comprese numerose città, e da questo momento la popolazione di queste aree ricevette il nome di “Hellenes“, e la loro terra di “Hellas” (EllasἙλλάς).

Da qui i greci divennero famosi come “Hellenes” o abitanti di “Hellas“.


L’origine della parola Grecia


Ma quindi dove è nata l’attuale parola Grecia?

Con la caduta di Costantinopoli nel 1453, queste popolazioni passarono al dominio dei turchi sino al 1821. In questo periodo questo popolo era conosciuto nel mondo con alcuni nomi tra cui Romaeos, Graecus e Gracus.

Al giorno d’oggi il popolo greco è denominato ufficialmente come ”Repubblica Ellenica“, ma in gran parte d’Europa e in tutti i paesi di lingua inglese prevale sempre il nome Grecia, Greece o Griechenland in tedesco ad esempio.

Nella costa occidentale dell’Asia Minore, vengono invece denominati Yunan; in Georgia acquistano il nome di Berdzeni; nel mondo ebraico, ma anche turco e arabo prevale la definizione di Yevanim.

E i greci come definiscono loro stessi?

Beh i greci continueranno sempre a chiamare se stessi  ellenici e il loro paese è HellasEllas-Ἑλλάς.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su