le 10 migliori spiagge di zante per bambini

Le 10 migliori spiagge di Zante per bambini

A Zante spiagge e mare la fanno da padrone e offrono uno spettacolo senza eguali, che sarà difficile dimenticare anche dopo il vostro rientro in Italia.

L’isola è a mio avviso una delle migliori destinazioni per un viaggio in compagnia dei propri bambini, non solo della Grecia ma direi dell’intera Europa. Se vuoi approfondire questo argomento, ti consiglio di leggere la mia guida “Vacanze con bambini a Zante” dove troverai alcuni consigli importanti per la tua vacanza.

Se invece non sai proprio dove prendere alloggio sull’isola, puoi dare un’occhiata ai miei consigli sulla guida “Dove alloggiare a Zante”.

Per cercare di rendere chiara l’idea del perché Zante sia un’isola così accogliente nei confronti dei bambini, può essere utile a mio avviso analizzare le sue spiagge principali per capire quali vantaggi possano offrire per una vacanza in compagnia dei propri figli.

Di seguito trovate le 10 spiagge che a mio avviso meglio si adattano ad una permanenza con bambini a seguito.


#1 Spiaggia di Gerakas


Spiaggia di Gerakas Zante

Incantevole spiaggia nel Sud dell’isola all’interno del parco marino protetto di Zante. Si distingue per avere un mare turchese e azzurro e una spiaggia dorata, morbida e soffice al contatto con i piedi.

Sicuramente consigliata per una visita con bambini, ma attenzione: i servizi sono quasi totalmente assenti.

Si tratta di una lunga lingua di sabbia che termina su un promontorio che si getta direttamente in mare. In passato i turisti erano soliti recarsi sul promontorio, poiché è costituito interamente d’argilla, per provare il brivido di un bagno di fango.

Oggi invece questa parte di spiaggia non é più accessibile, poiché l’assalto dei turisti poteva mettere in serio pericolo questa stupenda area naturale.

Come già brevemente accennato, si tratta di una zona ambientale protetta (per questo motivo i servizi sono scarsi), poiché la spiaggia è una delle zone predilette dalle tartarughe marine per deporre le uova.

Non è raro assistere alla schiusa delle uova e al percorso che le baby-tartarughe percorrono per il primo bagno al mare.


#2 Spiaggia del Relitto


Spiaggia Relitto Zante

Si, ne sono consapevole. Non si tratta della spiaggia più comoda per una visita con bimbi a seguito.

Ma si può visitare Zante senza recarsi neanche una volta su questa spiaggia incantevole?

Beh, la mia risposta è sicuramente no! Visitarla è proprio indispensabile.

Si tratta infatti della spiaggia simbolo dell’isola di Zante. Accessibile via mare, sul suo arenile si trova il relitto di un’antica barca di pirati.

La spiaggia è letteralmente presa d’assalto dai turisti durante l’estate, ma la sua visita è una vera emozione.

In un piccolo golfo infatti si trova una bella spiaggia fatta di sabbia dorata con un mare le cui sfumature coprono ogni sfumatura di azzurro esistente.

E’ possibile prenotare la visita alla spiaggia anche da casa. Esistono numerosi portali che offrono qui bellissime escursioni.

Io mi sento di consigliarvi questa soluzione, che potrete trovare al link che segue.


#3 Spiaggia di Laganas


Spiaggia Laganas Zante

Tra le spiagge maggiormente frequentate di Zante, Laganas è estremamente attrezzata per accogliere i turisti e sono presenti numerosi servizi.

Il fondale è anche qui trasparente e poco profondo, dunque ideale per farci giocare i bambini e non stare l’intera giornata in apprensione nei loro confronti.

A pochi passi dalla spiaggia potete inoltre godere di numerosi negozi e taverne, dove fermarvi per pranzo o cena.

Sulla spiaggia sono inoltre presenti numerosi servizi, tra cui ovviamente ombrelloni e sdrai.

Alla sera la spiaggia diventa una meta molto gettonata tra i giovani che vogliono bere un drink in riva al mare e divertirsi un pochino.


#4 Spiaggia di Kalakami


Spiaggia di Kalamaki Zante

A pochi chilometri a Sud dalla città di Zacinto, Kalamaki è una piccola città molto animata e dotata di una spiaggia molto carina, con un mare dai colori che vanno da un turchese ad un blu intenso.

La spiaggia è separata dal paese di Laganas da una grande pineta e si trova in una zona abbastanza appartata, dove la campagna verde e rigoglioso convive con alcune nuove costruzioni di modeste dimensioni, nate principalmente per l’accoglienza turistica.

La spiaggia è abbastanza frequentata per via dei vicini alberghi, ma solitamente non si trova una grande ressa, la sua frequentazione rimane dunque sempre molto piacevole.

Anche questo litorale è molto amato dalle tartarughe Caretta Caretta per deporre le uova.

Uno dei maggiori pregi di questo tratto di costa, oltre alla sua relativa tranquillità anche ad Agosto, è il fatto che il mare ha spesso una temperatura abbastanza alta, dunque è sempre molto gradevole fare dei bagni.


#5 Spiagge di  Xigia



Spiaggia di Xigia Zante

Con il nome di Xigia si intendono due spiagge diverse ma non lontane una dall’altra.

Entrambe situate a Nord dell’isola, la prima spiaggia è un po più grande, mentre la seconda è decisamente piccola.

Entrambe tuttavia meritano una visita, poiché presentano un mare incantevole e una spiaggia altrettanto all’altezza.

Per l’accesso in spiaggia occorre parcheggiare all’ingresso e proseguire poi su una stradina non asfaltata per qualche decina di metri.

La spiaggia è molto caratteristica, per via di trovarsi circondata da ripide e selvagge scogliere a picco sul mare, in un mabiente dove prevalgono i tipici colori del mare ai tropici.

Il mare presenta un colore blu intenso anche per via della quantità di zolfo presente al suo interno. Lo zolfo oltre a contribuire a donare all’acqua il suo tipico colore, infonde anche nell’organismo alcuni effetti benefici.

Una visita in questo splendido luogo è dunque fortemente consigliato.


#6 Spiaggia di Dafni


Spiaggia di Dafni Zante

Leggermente al di fuori del classico itinerario turistico, questa spiaggia si trova sempre nella costa meridionale dell’isola all’interno dell’area marina protetta, sul promontorio di Vassillikos.

I servizi sono presenti anche se non in eccesso.

Il motivo per cui la consiglio?

La temperatura del mare può raggiungere una temperatura sino a 30 gradi: vale la pena una visita!

Inutile ricordare che anche in questa spiaggia potremo godere della tipica sabbia dorata e del mare azzurro che caratterizza l’isola di Zante.


#7 Spiaggia di Makris Gialos


Spiaggia di Makris Gialos Zante

Altra spiaggia molto bella con un mare che ricorda quello caraibico, posta anch’essa nel Nord dell’isola.

In questo caso niente sabbia dorata, ma ciotoli molto chiari e piccoli.

Il territorio è inoltre ideale per fare dello snorkeling, in quanto il fondale offre sorprese molto interessanti per gli appassionati e nei dintorni sono presenti numerose grotte sul mare molto affascinanti.

L’accesso in spiaggia è molto semplice dalla strada principale che costeggia il litorale, dove è possibile anche parcheggiare il mezzo con cui si giunge in loco.


#8 Spiaggia di Psarou


La spiaggia si trova sulla costa orientale dell’isola, si tratta di una lingua di sabbia dorata con mare cristallino.

Non eccessivamente frequentata dai turisti, la spiaggia offre i classici servizi di lettino e ombrellone.

Ha inoltre un fondale abbastanza basso, tale da renderla la spiaggia ideale per i bambini.

Il contesto nel quale ci troviamo è molto affascinante, la natura è intatta e passeggiare su questo litorale regala grande emozione.

Nei dintorni sono presenti alcune taverne tipiche, dove è possibile assaggiare i piatti tradizionali della cucina greca e dove l’accoglienza ai turisti è sempre ai massimi livelli.


#9 Spiaggia di Banana Beach


La spiaggia più grande di tutta l’isola di Zante, mare e sabbia sempre di alto livello. Si tratta della spiaggia col maggior numero di servizi.

E’ dunque perfettamente adatta per le famiglie con bambini.

La zona è frequentata sia da turisti che da locali e si trova in posizione molto riparata dal vento. E’ dunque la soluzione perfetta nel caso si alzi il vento sull’isola.


# 10 Spiaggia di Donkey


Ennesima spiaggia incredibile con un mare da colore incantevoli. La spiaggia Donkey prende questo nome, poichè in passato qui si allevavano gli asini.

Si trova a circa un chilometro di distanza dal paese di Tsilivi. Sul litorale si trova un campo da beach volley ed è un luogo abbastanza tranquillo e poco frequentato, se si escludono i mesi di Luglio e Agosto, dove la presenza di turisti aumenta.

A pochi passi dalla spiaggia si trovano alcuni bar, dove è un piacere fermarsi per bere un drink.

Potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su