migliori scarpe comode per camminare

Le migliori scarpe comode per camminare – quali scegliere?

Lo sappiamo ormai tutti, esistono diversi tipi di viaggio e diversi tipi di viaggiatori (per fortuna mi vien da dire).

Ognuno di noi intende il viaggio in maniera diversa, ci sono viaggi tranquilli e rilassanti, ma esistono viaggi attivi e più impegnativi. Se sei un viaggiatore da tintarella e dolce far niente, mi spiace ma questa volta penso che tu abbia sbagliato strada.

Se invece sei un viaggiatore attivo che ama camminare e fare escursioni, sei proprio atterrato nel punto giusto.

Questa piccola guida nasce con lo scopo di trovare un accessorio prezioso adatto alla tua tipologia di viaggio: la scarpa da viaggio!


PS: se decidete di viaggiare in piena estate potresti essere molto interessato alla guida migliori sandali per camminare in estate!


Tanto importante quanto soggettivo il giudizio che potremo dare ad una scarpa, esistono tuttavia modelli che meglio si prestano alle lunghe camminate.

Poco importa se andrai a visitare una bella città estera come Berlino o Colmar e prevedi di macinare decine di chilometri o se ti accingi ad iniziare la scoperta di un territorio inesplorato: le scarpe sono un elemento essenziale che possono agevolare il viaggio, ma anche metterlo in difficoltà se non si acquista il modello giusto.

In queste righe cercheremo di sondare alcuni modelli. Vi prometto di non annoiarvi e complicarvi la vita con decine di modelli, tanto che alla fine sarete più confusi di prima.

Direi di selezionarne 5, tra i quali potrete scegliere il modello che meglio si adatta alle vostre esigenze. Una volta visti i principali modelli, potremo approfondire i vari aspetti relativi alle scarpe per camminare in viaggio che possono essere utili per la scelta del modello migliore.


Le scarpe per camminare più vendute su Amazon


Prima di inoltrarci in profondità a scoprire i migliori modelli di scarpe comode per camminare, vi invito a dare un’occhiata ai 3 modelli di scarpa per camminare più vendute su Amazon.

Può essere utile per capire quali siano i modelli prediletti dai consumatori.

OffertaBestseller No. 1
PUMA Tazon 6 FM, Scarpe da Corsa Uomo, Bianca (White-Black Silver), 43 EU
  • Materiale esterno: Sintetico
  • Fodera: Sintetico
  • Materiale suola: Gomma
OffertaBestseller No. 3
adidas Duramo 9, Running Shoe Mens, CBLACK/Ftwwht/CBLACK, 44 EU
  • Maglia superiore
  • In forma regolare
  • Chiusura in pizzo con occhiello sagomato
  • Fodera in tessuto
  • Marca: Adidas

Le migliori scarpe comode per camminare: la top 6

Andiamo subito alla scoperta dei migliori modelli di scarpe per camminare in viaggio. Per ogni modello si indico anche un link tramite il quale è possibile acquistare il prodotto.

Il link vi porterà sul sito Amazon, che per velocità nella consegna e miglior prezzo online, rimane il miglior sito dove poter acquistare scarpe da viaggio. Vediamole subito nel dettaglio.


Potrebbe anche interessarti:


#1 Scarpa per camminare Skechers GRACEFUL GET CONNECTED

migliori scarpe per camminare in viaggio

Veniamo adesso ad un modello di una marca che ultimamente sta avendo molto successo, ovvero la Skechers.

Il modello GRACEFUL è pensato proprio per le lunghe camminate. Io trovo anche il design della scarpa molto grazioso e su Amazon potrete scegliere il colore e la versione che preferite, sia da uomo che da donna o bambino.

Adatte anche per lo sport, le Skechers garantiscono camminate ottimali e non appesantiscono il piede essendo estremamente leggere.

Particolarmente adatte ai percorsi asfaltati, questo modello ti permette inoltre di mantenere un aspetto molto grazioso e alla moda, stando allo stesso tempo molto comoda.

La suola interna si adatta alla perfezione al piede, anche a coloro che hanno una pianta molto larga, mentre la qualità dei materiali di realizzazione trasmette un’ottima spinta durante la camminata, aiutandoci a superare lo sforzo.

Acquistarle su Amazon è molto semplice, basta cliccare sul banner che segue.

Qualora invece siate alla ricerca di un modello di scarpe da uomo, puoi acquistare subito le tue Skechers cliccando sul banner che segue.

Se vuoi approfondire la conoscenza di questo modello di scarpe, ti consiglio di dare un’occhiata alla mia recensione Scarpe Skechers Graceful Get connected.


#2 Scarpa per camminare Asics GEL Pulse 11

Scarpa Asics gel Cumulus

Un altro modello molto interessante e dalle alte prestazione è la GEL Pulse 11 dell’Asics.

Questa scarpa è concepita per le lunghe camminate, per questo motivo si adatta alla perfezione al nostro scopo: camminare in viaggio.

La scarpa è realizzata in materiali di alta qualità e la suola interna garantisce una perfetta posizione del piede su qualsiasi terreno.

Il gel inserito all’interno della suola ammortizza la scarpa alla perfezione e renderà estremamente comodo il nostro girovagare nelle vie di una nuova città.

Il suo design è molto vario, se poi decidete di seguire il link che segue sul sito Amazon la trovate in numerosi colori diversi che ben si adattano a qualsiasi gusto o preferenza di colore.

Cliccando sul box che segue, puoi dare un’occhiata ad ulteriori foto del prodotto e leggere le recensioni dei clienti che l’hanno già acquistata.

Se sei invece alla ricerca del modello di Asics CUMULUS da donna, clicca subito su questo link.

ASICS Gel-Pulse 11, Scarpe da Corsa Donna, Graphite Grey/Black, 40 EU
  • Scarpe da running
  • Intersuola in super speva
  • Tecnologia gel per l'assorbimento degli urti

#3 Scarpe per camminare Salomon Speedcross 4

Scarpe Salomon Speedcross 4

Proseguiamo con un altro modello molto interessane della Salomon, una delle mie marche di scarpe preferite.

La Speedcross 4 è in realtà una scarpa da running, ovvero da corsa, potrete quindi immaginare che la scarpa è progettata per essere messa a lungo sotto sforzo. Si adatterà quindi alla perfezione al nostro viaggio con camminate molto lunghe.

La Salomon Speedcross è una scarpa perfettamente impermeabile, quindi se anche siete diretti nel Nord Europa dove le piogge sono frequenti, i vostri piedi rimarranno sempre asciutti.

Il sistema di allacciamento Quicklace permette di allacciare e slacciare la scarpa molto velocemente e senza alcuno sforzo. All’interno della scarpa il sistema Sensifit, permette alla scarpa di adattarsi alla perfezione al piede che la indossa, offrendo quindi una calzata sempre stabile e sicura.

La suola è invece realizzata col sistema Wet Traction Contagrip in gomma molto resistente e fina, che permette di camminare in totale sicurezza anche su terreni o pavimenti bagnati. L’intersuola è realizzata in Ortholite, che l’eliminazione dell’umidità nel piede e una perfetta circolazione dell’aria all’interno della scarpa.

Grazie alle scarpe Salomon il vostro viaggio avrà una marcia in più, poiché camminare con la giusta scarpa allevia i dolori a piedi e gambe dovuti dal forte sforzo, rendendo la passeggiata più comoda e garantendoci di essere in ottima forma anche il giorno seguente.

Acquistare le Salomon Speedcross 4 è molto semplice, basta cliccare sul box che segue.

SALOMON Speedcross 4, Scarpe da Corsa Uomo, Nero Black Everglade Sulphur Spring, 43 1/3 EU
  • aggiornamento *** suola ridisegnata - caratterizzato da un nuovo modello di alette ad alta trazione per...
  • Tessuto resistente all'acqua - materiale leggero, resistente all'abrasione dona traspirabilità e...
  • Leggero, resistente all'abrasione superiore - altamente resistente superiore di estendere la durata della...
  • Puntale protettivo in pvc - la soluzione giusta per la protezione della punta in ambienti montani e...
  • Rete anti-detriti e linguetta movibile - impedisce ai detriti di rimanere intrappolati tra il piede e il...

Qualora invece siate alla ricerca di una scarpa da donna, date subito ad un’occhiata a questo modello della Salomon cliccando sul box che segue.

Offerta
Salomon SPEEDCROSS 4 GTX W Scarpe da Trail Running, Donna, Nero, 40 EU
  • Scarpe da corsa e da trail running femminili, Ideali per lunghe distanze e su percorsi sterrati
  • Calza perfettamente sul piede, Rapida da mettere grazie al sistema di allacciatura Quicklace, Materiale...
  • Alta tenuta anche sui terreni umidi, scivolosi e fangosi grazie alla tecnologia Premium Wet Contagrip,...
  • Contenuto: 1 paio di scarpe femminili Salomon Speedcross 4 GTX, Materiale: Sintetico/Tessuto, Colore:...
  • Scarpa da corsa leggera con suola Ortholite rimovibile realizzata in mousse EVA e un rivestimento in...

Se vuoi approfondire la conoscenza di questo modello (il migliore tra quelli proposti), dai un’occhiata alla mia recensione approfondita su Scarpe Salomon Speedcross 4.


#4 Scarpe per camminare Skechers Flex Advantage 2.0

Scarpe Flex Advantage

Le scarpe Skechers Flex Advantage 2.0 fanno meritare un secondo posto nella nostra classifica ad una scarpa del marchio Skechers.

Il motivo è abbastanza semplice: la Skechers è in grado di realizzare scarpe dalla leggerezza unica, l’alta traspirabilità e con un design sempre molto casual e adatto ad ogni occasione.

Sempre realizzate in memory foam questo modello offre al piede un comfort unico, fasciandolo a dovere durante la camminata.

Molto stabili, permettono di camminare su qualsiasi terreno e in qualsiasi condizione. La scarpa allevia molto i classici dolori alle caviglie dopo le lunghe camminate e contribuisce a farci stare freschi anche il giorno seguente.

L’intersuola si adatta alla perfezione ad ogni tipo di piede, garantendo una camminata fluida e un ottima resistenza agli urti. Peso di soli 286 grammi.

Skechers Flex Advantage 2.0, Men Outdoor Multisport Shoes, Blue (Dark Navy), 40 EU (6.5 UK)
  • Tipo: Sports shoe
  • Sostanza: Tessile
  • Colorazione: navy
  • Produttore Numero di articolo: 52185 DKNV

Se invece siete alla ricerca di un modello da donna, date un’occhiata al box qui sotto.


#5 Scarpe per camminare Nike Air Zoom 97

Scarpe Nike Revolution

Le Nike Air Zoom 97 meritano invece l’ultimo posto della nostra personale classifica. Si tratta di un modello di scarpe sportive, tra i modelli di maggior successo della casa produttrice di scarpe più famosa al mondo.

Si distinguono per il grande comfort che donano al piede con la loro suola dotata di gommino d’aria all’interno, capace di donare alla scarpa un’ammortizzazione unica.

Si prestano molto bene alle lunghe camminate, perché sono in grado di fasciare al meglio il piede e sostenere la caviglia quando le si ha indosso.

Garantiscono un’ottima traspirabilità anche se usate a lungo o in giornate calde.

Merita certamente anche una nota lo stile che queste scarpe sono in grado di donare a chi le indossa, sempre molto aggressive e adatte ad ogni look.

Offerta

Se invece siete alla ricerca del relativo modello da donna, potete cliccare sul box che segue.


#6 Scarpe per camminare Skechers Flex Appeal 3.0

Scarpe Skechers

A questo punto della nostra classifica ho deciso di inserire un nuovo modello Skechers, perché personalmente lo trovo estremamente valido.

Si tratta di un modello da donna, molto bello e casual, adatto a qualsiasi occasione. Si tratta sempre di un modello realizzato in memory foam, estremamente leggere e traspiranti, dunque perfette per la stagione calda.

Calzano alla pefezione e il piede viene subito pervaso da una sensazione di comodità e comfort.

Sono perfette per camminare a lungo, poiché anche dopo ore di utilizzo, mantengono sempre alte le performance, tenendo il piede ben protetto ed evitando spiacevoli dolori dovuti all’eccessivo sforzo.

Date un’occhiata alle foto presenti su Amazon, cliccando sul box che segue, per convincervi della qualità del prodotto.

Offerta
Skechers Women's Flex Appeal 3.0-INSIDERS Trainers, Grey (Grey Light Pink Gylp), 6 UK 39 EU
  • Maglia lavorata con una morbida finitura tessile bordata in un unico pezzo
  • Scarpa sportiva con lacci
  • Tessuto con finitura maculata con design bicolore
  • Logo Skechers sul lato
  • Strato sovrapposto di tessuto nel tallone con passante per indossarle con estrema facilità

Come scegliere la misura giusta delle scarpe?

Trovato il modello che volete acquistare, vediamo ora come scegliere la taglia giusta delle scarpe. Come prima cosa vi chiedo di seguire questa procedura:

  • State scalzi ma con le calze addosso
  • Avvicinatevi ad una parete e posizionate il piede contro la parete
  • Mettete un foglio di carta sotto il piede
  • Tracciate con la matita una linea retta all’altezza dell’alluce
  • Misurate la dimensione dalla parete alla linea tracciata

Diamo adesso un’occhiata alle dimensioni dichiarate dai modelli di scarpa appena visti, di modo da trovare il modello perfetto per il nostro piede.


#1 Tabella taglie scarpe Salomon

NumeroMisura da donna in cmMisura da uomo in cm
3621,521,5
36 2/32222
37 1/322,522,5
382323
38 2/323,523,5
39 1/32424
4024,524,5
40 2/32525
41 1/325,525,5
422626
42 2/326,526,5
43 1/32727
4427,527,5
44 2/32828
45 1/328,528,5
462929

#2 Tabella taglie scarpe Asics

Numero Misura da donna in cm Misura da uomo in cm
3622,7522,5
372323
37,523,523,5
382424
3924,524,4
39,52525
4025,525,25
40,525,7525,5
41,52626
4226,526,5
42,52727
43,527,527,5
442828
44,528,528,25
4528,5
4629

#3 Tabella taglie scarpe Nike

Numero Misura da donna in cm Misura da uomo in cm
3622,4
36,522,9
37
37,523,3
3823,7
38,524,124
3924,524,5
402525
40,525,425,5
4125,826
4226,226,5
42,526,727
4327,127,5
4427,528
4529
45,53029,5

#4 Tabella taglie scarpe Sketchers

Numero Misura da donna in cm Misura da uomo in cm
3623,1
3723,8
3824,5
3925,1
4025,7
4126,425,4
4226
4326,6
4427,3
4527,9
4628,6
4729,4

Quali caratteristiche devono avere le scarpe per camminare in viaggio?

Approfondiamo ora le caratteristiche che le scarpe per camminare in viaggio devono avere per assolvere al meglio il loro compito di alleggerire la stanchezza e permetterci di camminare a lungo durante la nostra vacanza.

La prima caratteristica è sicuramente che debbano essere comode. Quindi niente tacchi o scarpe eleganti vi prego, vene pentireste in un attimo. Altre importanti qualità che le scarpe devono avere sono:

  • devono essere realizzate in materiali di qualità: va bene che ci accingiamo ad acquistare delle scarpe per compiere un viaggio, ma queste devono anche essere durature in modo da poter essere usate per viaggi successivi o magari anche per fare sport. Si tratta di un acquisto non costosissimo, ma neanche alla portata di tutti, dobbiamo essere certi che la scarpa in questione riesca a durare a lungo!
  • devono essere provviste di un adeguato supporto: leggete bene la descrizione del modello e cercate le caratteristiche della suola e dell’intersuola. E’ di estrema importanza che la scarpa sia in grado di sostenere il corpo in maniera adeguata, in modo da non provare dolore successivo allo sforzo.
  • devono possedere adeguata ammortizzazione: fate sempre attenzione che sia prevista nel modello una certa ammortizzazione. Alcuni modelli hanno integrata nella suola una parte d’aria o di gel, che aiuta notevolmente a ridurre la pesantezza degli urti e aiutano a garantire una camminata agevole.
  • il piede deve essere comodo e protetto: fate infine attenzione a come la scarpa si comporta nei confronti del piede. Molti modelli hanno suole costruite con materiali molto innovativi che permettono alla scarpa di assumere la forma del piede che le sta indossando. Qualora il vostro piede sia più largo del solito o abbia una forma non troppo comune, dovrete acquistare delle scarpe a lui congeniali, fate sempre molta attenzione.

Guardiamo ora queste caratteristiche nel dettaglio:

Materiali di qualità

Le scarpe che ci accingiamo ad acquistare devono essere costruite con degli ottimi materiali. Questa è una caratteristica dalla quale non si può fare a meno, perché vogliamo che il prodotto valga la spesa che ci apprestiamo a fare.

La scarpa deve durare a lungo nel tempo e perché ciò possa avvenire i materiali utilizzati per la sua costruzione devono essere di prima qualità. Fate particolare attenzione alla suola.

Qui si scarica il peso del corpo e la sua realizzazione deve essere fatta a regola d’arte. Un consiglio è anche quello di osservarne lo spessore. Le scarpe con suole sottili tendono a consumarsi velocemente.

E’ vero che oggi esistono materiali molto resistenti che si consumano molto lentamente, ma lo spessore della suola è un dato molto indicativo per capire quanto una scarpa potrà durare.

Meglio sempre optare per una suola di alcuni centimetri. Mai selezionare una scarpa con una suola spessa meno di 1 cm. Naturalmente dipenderà poi dall’utilizzo che farete della scarpa. Utilizzarla su asfalto o su terreni di campagna farà consumare la suola in maniera molto più veloce che non se utilizzerete le scarpe solo in pavimenti all’interno di abitazioni o caseggiati.

Cerca anche di analizzare a fondo la suola e capire come è realizzata. E’ sempre meglio optare per una scarpa che abbia una buona trazione.

Ciò solitamente significa che la suola sia realizzata in gomma e che abbia un’adeguata forma in modo da essere sempre stabile su qualsiasi terreno. Bisogna evitare le suole troppo lisce o mal fabbricate, poiché non garantirebbero un’adeguata trazione su terreni bagnati o umidi, causando una perdita di stabilità.

Supporto adeguato

Uno dei compiti principali che una scarpa è chiamata a svolgere è quello di fornire un supporto adeguato alla caviglia e al tallone.

I modelli di scarpe per camminare a lungo sono solitamente realizzate con materiali più rigidi attorno alla zona del tallone, in modo da attutire in maniera perfetta eventuali urti.

Il supporto alla caviglia e al tallone costituisce un aspetto importante, poiché le scarpe adatte a questo scopo riducono drasticamente il rischio di possibili incidenti durante la camminata. Chi di voi vorrebbe slegarsi una caviglia durante un viaggio?

Immagino nessuno di voi. Alcuni modelli svolgono questa funzione in maniera egregia e garantiscono una camminata senza pericoli anche attraversando terreni difficili e scoscesi. Questi modelli svolgono un ruolo decisivo nella diminuzione di possibilità di incidente o di eventuali distorsioni della caviglia.

Adeguata ammortizzazione

L’ammortizzazione è un altro aspetto da non sottovalutare. Erroneamente spesso si pensa che l’ammortizzazione sia un fatto che riguarda esclusivamente i cestisti, ma questo è un grosso errore.

Durante la camminata infatti il piede riceve molto peso da parte del nostro corpo che deve essere in grado di gestire in maniera efficiente. Se una scarpa è ammortizzata questo lavoro viene notevolmente semplificato e il piede ne trae numerosi vantaggi.

Innanzitutto il peso a cui il piede viene sottoposto si riduce; in secondo luogo il lavoro che il piede deve svolgere viene molto semplificato. Il risultato? I nostri piedi ne saranno grati, rimanendo meno affaticati e più freschi il giorno successivo.

Comodità e sicurezza del piede

Il risultato finale di tutte queste attenzioni deve essere che il nostro piede rimanga comodo, ma anche sicuro. La comodità è essenziale e, parlando in maniera generale, possiamo affermare che se una scarpa risulta subito scomoda al primo tentativo, allora è meglio lasciar perdere.

La situazione non può migliorare successivamente. Ricordiamo poi che non tutte le scarpe sono uguali e che spesso la stessa scarpa può provocare sensazioni differenti in base a chi la indossa. Ricordate innanzitutto sempre le vostre esperienze passate.

Vi siete trovati particolarmente bene con un modello di scarpe di una determinata marca? Allora è probabile che quella stessa marca sia abbastanza a te congeniale e la scelta di continuare ad acquistarla, è a mio avviso una scelta vincente.

In secondo luogo non mi stancherò mai di ripeterlo, la descrizione del prodotto va letta con estrema attenzione e se siete indecisi tra due o più modelli, queste informazioni vanno paragonate l’una con l’altra, in modo da capire agevolmente quali siano i vantaggi di acquistare un modello piuttosto che un altro.


Domande frequenti sulle scarpe per camminare in viaggio

Cerchiamo adesso invece di dare delle risposte alle più frequenti domande riguardanti le scarpe per camminare in viaggio.

Quanto costa una buona scarpa per camminare in viaggio?

Un paio di scarpe per camminare in viaggio ha un costo intorno ai 100€. Ci sono ovviamente modelli più costosi e meno costosi. Ovviamente si possono anche trovare numerosi sconti, su Amazon solitamente non mancano mai.

A livello puramente indicativo, vi consiglierei però di non scendere mai sotto i 100€, la qualità potrebbe risentirne.

Come comportarci se le scarpe da viaggio acquistate online non vanno bene?

Questa è una preoccupazione di tanti, ma in realtà è un problema inesistente. Tanti siti, ma soprattutto Amazon, offrono il servizio di reso gratuito.

Quindi non importa per quale motivo tu abbia deciso di restituire un oggetto, basta richiederlo dal tuo account e un corriere verrà subito a ritirare il pacco.

Tra le altre cose il rimborso avviene in un tempo brevissimo. Se hai sbagliato taglia ad esempio, basta richiedere il reso e fare un nuovo ordine e il gioco è fatto.

Quanto deve durare una scarpa per camminare in viaggio?

Questa è una domanda complicata a cui rispondere, poiché è una variabile che dipende da vari fattori. Il primo fattore che influisce è quanto la scarpa è stata usata. Il secondo invece è dove è stata usata.

Se acquistate un paio di scarpe per essere utilizzate solo durante i 3 o 4 viaggi che fate durante l’anno, allora il modello può veramente durare 10 anni.

Se invece lo utilizzate più spesso, allora i tempi si riducono. Prendete con le pinze quello che scrivo, ma a mio avviso una scarpa da viaggio dovrebbe durare dai 2 ai 4 anni circa.

Che cos’è il Gore-Tex?

Il Gore-TEX è un materiale molto innovativo che negli ultimi anni ha avuto molto successo. Si tratta di una membrana che viene integrata alla scarpa e la rende impermeabile, resistente e completamente traspirante.

Esistono Gore-Tex di diversi tipi, alcuni più resistenti e altri più traspiranti. Se vi apprestate ad acquistare una scarpa costruita in Gore-Tex, sappiate che la sua presenza è di per se già un buon indice di qualità.


Quali scarpe scegliere per il massimo della comodità e dell’ammortizzazione?

Per ottenere il massimo della comodità durante la camminata è necessario fare attenzione alle caratteristiche delle scarpe.

Ci sono infatti alcuni fattori che influenzano notevolmente la capacità di una scarpa di essere comoda al piede oppure no.

Una delle principali caratteristiche a cui fare attenzione è l’ammortizzazione della scarpa.

La scarpa scelta deve infatti attutire l’urto del piede sul terreno in modo da garantire un comfort ottimale.

Fare attenzione in questo caso ai materiali con i quali è realizzata la suola o alla presenza di cuscini d’aria nella parte inferiore della scarpa: queste caratteristiche possono infatti essere sintomo di un’ottima ammortizzazione.

Occorre inoltre fare attenzione alle caratteristiche del vostro piede. Ci sono infatti piedi che hanno una conformazione diversa da quella classica, per i quali occorre scegliere una versione differente di scarpa.

Non tutte le marche offrono questa possibilità, ma ci sono alcuni modelli che danno questa possibilità di scelta.

Ad ogni modo tra i modelli proposti quello che offre il massimo della comodità e dell’ammortizzazione è il modello Salomon Speedcross 4.


Quali sono le migliori scarpe per camminare per obesi e persone in sovrappeso?

Le persone in sovrappeso hanno un’ulteriore ragione per investire qualcosa di più sulle scarpe.

Camminare in sovrappeso può infatti essere molto faticoso e la necessità di una scarpa che sostenga al meglio sia il piede che il corpo diventa necessaria.

Ci sono diversi motivi per cui le persone in sovrappeso necessitano di camminare tanto.

La prima è sicuramente che così come ogni normale persona, anche le persone in sovrappeso amano viaggiare e come tutti sappiano alcune tipologie di viaggio necessitano di lunghe camminate.

La seconda motivazione potrebbe inoltre essere proprio la voglia e la necessità di perdere peso.

La camminata infatti è uno dei mezzi migliori per la perdita di peso: non affatica il corpo, è semplice da svolgere e permette di bruciare molti grassi.

La scarpa migliore per le persone in sovrappeso tra quelle proposte sopra è sicuramente il modello Mizuno Wave Prodigy 2, perché offre la più grande ammortizzazione e conseguente comfort che meglio si adatta alle persone in sovrappeso.


Migliori scarpe per camminare o correre su asfalto

Quando si decide di visitare una nuova città, bisognerà considerare che la maggior parte dei percorsi che ci apprestiamo a percorrere sarà su asfalto.

Sia gli amanti delle visite a nuove città che per gli amanti del jogging in città, diventa quindi vitale la scelta di una scarpa che risponda bene alle sollecitazioni dell’asfalto.

L’asfalto infatti è un terreno con caratteristiche peculiari, che influenzano sia la camminata che la corsa.

Tra i modelli scelti qui di sopra, mi sento di consigliarne alcuni che sollecitati su asfalto rispondono meglio.

Il primo è un modello da donna, del quale vado molto fiero, poiché è una scarpa dal rapporto qualità prezzo eccezionale. Sto parlando delle Skechers Graceful: un modello imbattibile.

Il secondo invece è un modello più pensato per il sesso maschile, ovvero le Asics Gel Cumulus 20.


Dove acquistare le scarpe per camminare in viaggio

La scelta del luogo dove acquistare le scarpe non è sempre semplice.

L’abitudine è sempre quella di procedere all’acquisto nei classici negozi di scarpe, che tuttavia ha sia vantaggi che svantaggi.

Il vantaggio principale è quello di poter misurare le scarpe prima di procedere all’acquisto.

Lo svantaggio più grande è quello di dover spesso pagare un prezzo più alto di quello che potremmo spendere online.

Io oramai da diversi anni tendo ad acquistare online, perché lo svantaggio di non poter misurare le scarpe può essere superato con alcune accortezze.

La prima è assolutamente quella di leggere le recensioni dei clienti che hanno già acquistato lo stesso modello.

Quando si lascia una recensione su un paio di scarpe si tende infatti sempre a descrivere come calza il prodotto e se occorre acquistare una taglia in più o una taglia in meno magari.

La seconda cosa a cui fare attenzione è quella di acquistare sempre in uno shop che garantisca il reso gratuito.

Io odio dover pagare per i resi, soprattutto se sto acquistando un paio di scarpe che non si sa mai come possano calzare.

Posso sicuramente consigliare lo store di Amazon che non fa mai storie sui resi e magari date anche un’occhiata a Zalando, dove tuttavia il prezzo potrebbe essere maggiore.


Consiglio utile sulle scarpe per camminare

Prima di lasciarvi voglio darvi un ultimo consiglio molto utile per ciò che riguarda le scarpe per camminare in viaggio.

Dovete fare infatti un minimo di attenzione a non utilizzare mai subito le scarpe per camminare direttamente durante il viaggio come prima volta.

Le scarpe infatti hanno necessità di un minimo di rodaggio, dunque di essere utilizzate un minimo prima di essere utilizzate intensamente.

Le scarpe tendono infatti ad abituarsi al piede che le porta, conformandosi lentamente al meglio e garantendo un comfort migliore.

Se le scarpe vengono usate per la prima volta solo una volta giunti a destinazione, il pericolo è che diano dei problemi come piccoli dolori o mancanza di comodità.

Il mio consiglio è quello di utilizzare un minimo le scarpe prima di partire. Tenete conto che il percorso ottimale da percorrere prima di partire è di almeno 30 km, meglio 50.

Non mi resta ora che augurarvi buon viaggio!


Potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su