I 3 migliori free tour di Venezia

I 3 migliori free tour di Venezia

Come ben sapete, conosciamo molto bene Venezia e ne apprezziamo da sempre ogni angolo, cercando di trovare sempre nuovi spunti che ci portino a conoscere sempre meglio la città lagunare.

Ogni giorno a Venezia giungono flotte di turisti, curiosi di scoprire la città sull’acqua, della quale magari hanno sempre sentito parlare o sognato di poter finalmente visitare.

Certo è che il budget a disposizione da spendere in città, potrebbe non essere sempre alto e potremmo essere costretti a parecchie rinunce una volta giunti in città.

Altrettanto vero è che imparare a conoscere Venezia senza l’aiuto di una guida del posto potrebbe divenire complicato e ci si potrebbe perdere gran parte dell’esperienza.

Sono questi i pensieri che quest’oggi mi spingono a proporvi una soluzione che potrebbe risolvere tutti i nostri problemi, presentandovi 3 dei migliori free tour di Venezia.

I 3 tour vengono proposti dal sito Civitatis (qui potete consultare la loro offerta su Venezia), un sito specializzato nella vendita di tour online e uno dei migliori a cui affidarsi.

Ma prima di entrare nel dettaglio dei tour, vi invito ad approfondire insieme l’argomento cercando di comprendere meglio cosa effettivamente siano i free tour e come funzionano.

Vi ricordo infine che se siete alla ricerca di attività da svolgere gratis in città, potreste anche consultare successivamente la nostra guida sulle 12 attività gratis da svolgere a Venezia.

Cosa sono i free tour?

I free tour di Venezia sono dei tour completamente gratuiti. Fenomeno sempre più in voga in molte città europee e oggi anche in Italia.

In pratica viene proposta un’esperienza da fare all’interno di una città e, una volta selezionata, ci si incontra in un punto stabilito e si parte per vivere l’avventura.

La domanda che ci si pone è sicuramente “ma cosa ci guadagna una guida a fare dei tour gratis?”.

La risposta a questa domanda è abbastanza semplice. Il tour è gratis, ma alla fine del tour vi verrà proposto di lasciare una mancia per la guida.

L’entità della mancia sarete voi a doverla scegliere, in base al vostro grado di soddisfazione dell’esperienza appena vissuta.

E’ obbligatorio lasciare una mancia?

In realtà no, ma in pratica è un segno di educazione verso il tempo della persona che ci ha appena guidato in questa esperienza, dunque secondo me è sempre meglio lasciare una mancia, pur piccola che sia.

Quanti soldi lasciare di mancia?

Anche qui la mia risposta non è sicuramente esauriente, nel senso che dipende da molte variabili.

Dove ci troviamo?

Non possiamo pensare che la mancia possa essere la stessa ad Oslo o a Caracas.

Quanto è durato il tour?

Diverso è se abbiamo trascorso mezzora o due ore e mezza in compagnia della guida.

Ad ogni modo per darvi almeno l’ordine delle idee, per un tour che dura almeno un’ora io sono solito lasciare una decina di euro, ma se il mio grado di soddisfazione è molto elevato e comprendo che dietro c’è stato parecchio lavoro, posso tranquillamente arrivare a 20€.

Quali sono i 3 migliori free tour di Venezia?

Andiamo ora alla scoperta dei migliori tour gratis che è possibile svolgere nella città lagunare, da me selezionati con attenzione dopo numerose ricerche. Li vedremo singolarmente nelle righe che seguono.

#1 Free tour di Venezia a piedi per le vie del centro

Il primo free tour di Venezia che voglio proporvi ci porta al centro di Venezia, alla scoperta delle zone più suggestive del cuore de La Serenissima.

Il punto di incontro è l’ingresso della Galleria dell’Accademia, nell’anima del quartiere Dorsoduro.

La prima attrazione che potremo ammirare è il Teatro della Fenice, con la sua stupenda facciata, la cui storia ci verrà raccontata da una guida esperta in storia (qualora decideste di volerne visitare gli interni, potete prenotare qui i biglietti di ingresso).

Da lì ci si sposta per la zona più conosciuta e apprezzata della città, ovvero la splendida piazza San Marco, dove si affacciano la Basilica, il Campanile e il famoso Palazzo Ducale (ovviamente l’ingresso a questi splendidi monumenti non è incluso, ma qualora decideste di spendere qualche soldo per la visita, sappiate che i biglietti di ingresso potrete trovarli sempre sul sito Civitatis a questo link).

Il tour termina con la visita alla famosa Scala Contarini del Bovolo, uno dei più famosi capolavori di arte gotica in città, e con la visita al famoso Ponte di Rialto con la sua splendida vista sul Canal Grande.

E’ possibile prenotare il tour solo sino a 6 partecipanti, in caso siate un gruppo più grande bisogna prenotare un tour privato a pagamento.

Per prenotare è possibile passare da questo link, scegliere le date più gradite e completare la prenotazione.

#2 Free tour dei misteri e delle leggende di Venezia

I 3 migliori free tour di Venezia

Al secondo posto dei migliori free tour di Venezia troviamo qualcosa di diverso dal solito e lontano dai classici tour che vi portano a percorrere i soliti passi da turista in città. Abbiamo già avuto modo di parlarne, quando vi ho raccontato delle leggende e dei fantasmi di Venezia in un’altra occasione.

Con questo tour, la scoperta di Venezia acquista un pizzico di brio e la passeggiata viene arricchita da strani e curiosi aneddoti, riguardanti la storia della città che, nel corso dei secoli, ha avuto una vita molto intensa e ricca di sconvolgimenti.

Il free tour prende il via nei pressi della stazione ferroviaria di Santa Lucia e prosegue lungo tutto il famoso Canal Grande, dove ammirare gli splendidi e tipici palazzi antichi veneziani alla ricerca dei dettagli più strani, accompagnati da una guida pronta a svelarci tutti i misteri della città.

Si procede poi all’interno del bellissimo quartiere Cannareggio, per giungere sino al quartiere ebraico, che è una delle parti della città che a mio avviso ha maggior fascino e dove si respira un’atmosfera molto particolare.

Il tutto viene ovviamente accompagnato dalla narrazione degli eventi più curiosi, misteriosi e dalle numerose leggende che riguardano la città, riuscendo quindi a conoscere lati di Venezia che il turista medio non riesce a godere e scoprendo storie tra mito e leggenda che fanno parte della cultura della città.

Il tour termina nei pressi del Ponte di Rialto, dal quale godere di un punto di osservazione privilegiato sul Canal Grande.

Per prenotare è sufficiente cliccare su questo link, scegliere le date e terminare la procedura di prenotazione.

#3 Free tour alternativo di Venezia

Al terzo posto dei migliori free tour di Venezia troviamo un altro tour alternativo, lontano dai classici percorsi del turismo di massa, all’interno di una Venezia diversa dal solito, ma non per questo meno meritevole di essere vista.

Questa volta ci si incontra nel sestiere Santa Croce e si procede con la visita di alcuni dei luoghi più autentici e inaspettati della città, che spesso sfuggono ai turisti più distratti.

Percorrendo le calli della città, riuscirete ad ammirare alcuni dei gioielli più nascosti all’interno della città lagunare e passeggiando lungo le vie che costeggiano il Canal Grande, una guida esperta vi racconterà del periodo terribile nel XIV secolo, quando la peste nera colpì profondamente la città.

Il tour prosegue nel quartiere San Polo, dove la guida vi consiglierà alcuni autentici locali della zona, dove gustare un buon spritz, ovvero l’aperitivo più tipico di Venezia.

Al termine del tour si giunge nel quartiere Dorsoduro dove, oltre ad ammirare lo squero veneziano (un cantiere dove si costruiscono le gondole) e la facciata di Santa Maria della Salute, la guida vi narrerà le più interessanti vicissitudini che hanno visto il quartiere protagonista nel corso dei secoli.

Per prenotare è sufficiente cliccare su questo link e seguire la procedura.

Potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su