Le 12 isole più belle della Spagna

La Spagna è un paese fantastico, ricco di arte e cultura, ma anche di bellissimi territorio oltremare, che ogni anno attirano migliaia di turisti.

E’ il caso delle sue bellissime isole, che si trovano in parte all’interno del Mediterraneo e in parte sull’oceano Atlantico, al largo della costa africana.

Parliamo delle isole Baleari e delle isole Canarie, che sono di fatto alcune delle località di mare più amate dai cittadini europei e che hanno delle caratteristiche molto diverse, dovute dalla loro differente posizione geografica.

Tra le isole Baleari sono Minorca, Maiorca, Ibiza e Formentera le località più amate, mentre alle Canarie sono Fuerteventura, Lanzarote, Tenerife e Gran Canaria le isole più frequentate. Esistono però anche delle bellissime isole, meno famose, ma altrettanto affascinanti che possono essere prese in considerazione per una vacanza, come La Gomera, Cies e Las Palmas.

Se anche tu hai scelto la Spagna come destinazione del tuo prossimo viaggio, ma ancora non sai quale delle isole spagnole scegliere, nella nostra guida alle isole spagnole più belle, potrai trovare la risposta a tutte le tue domande!


Quali sono le isole più belle della Spagna?

Abbiamo scelto 12 delle maggiori isole spagnole e abbiamo provato a metterle in ordine all’interno della classifica che segue. Chi avrà mai meritato il primo posto?


#1 Fuerteventura

fuerteventura

E’ Fuerteventura a meritare il primo posto della nostra classifica!

Principalmente per il fatto che l’isola non si è completamente venduta al turismo di massa e possiede ancora dei bellissimi luoghi incontaminati e ampie spiagge da sogno lungo la sua costa.

E’ la seconda isola di più grandi dimensioni delle Canarie e ha una discreta fama fra gli amanti degli sport acquatici, come il windsurf, lo sci nautico, ma anche lo snorkeling.

Corralejo è la sua località più dotata di servizi e che offre la maggior parte delle attrazioni, ma nell’isola si trovano diverse destinazioni altrettanto affascinanti che possono essere prese in considerazione per un soggiorno da favola.

Se cerchi una vacanza senza pensieri e preferisci una formula All Inclusive l’Iberostar Playa Gaviots a Morro Jable potrebbe essere la soluzione perfetta.

In alternativa sull’isola puoi trovare numerosi appartamenti per ferie molto curati che ben si prestano a trascorrere qualche giorno di vacanza sull’isola. Puoi trovare i migliori nella nostra guida su dove alloggiare a Fuerteventura.


#2 Formentera

formentera

Le Baleari sono un altro piccolo arcipelago spagnolo che possiede due isole semplicemente stupende: Ibiza e Formentera, che stanno a brevissima distanza l’una dall’altra.

La più piccola delle due è Formentera, che un tempo era una classica destinazione hippy, ma oggi di quei tempi conserva esclusivamente l’atmosfera rilassata e calma, con un modo di vivere tipicamente tranquillo.

Formentera è scelta ogni anno dagli amanti del mare e delle belle spiagge dorate, poiché effettivamente possiede sul suo territorio degli arenili molto suggestivi.

Molto amata dai VIP europei, Formentera è diventata una destinazione molto alla moda, ma allo stesso tempo possiede un afflusso turistico inferiore rispetto alla vicina Ibiza, si riesce dunque a godersi appieno la vacanza senza code o lunghi tempi di attesa.

Se amate il mare e volete stare a pochi metri dalla spiaggia, una delle migliori soluzioni è sicuramente l’Hotel Cala Saona & Spa, ma sull’isola potete trovare anche soluzioni abbastanza economiche come l’Hostal Mayans, che è un hotel di poche pretese, ma molto pulito e accogliente.


#3 Gran Canaria

gran canaria

Torniamo a fare un salto nelle Canarie per scoprire un’altra bellissima isola di questo arcipelago! Gran Canaria è una destinazione abbastanza conosciuta ed è spesso tappa delle crociere che si dirigono in queste zone dell’oceano Atlantico.

Accanto a località molto frequentate, come Las Palmas e Playa del Inglés, a Gran Canaria esistono tutta una serie di luoghi più appartati, meno affollati e altrettanto affascinanti, che potrete scoprire all’interno della nostra guida su dove alloggiare a Gran Canaria.

Playa de Garita è una delle sue spiagge più emblematiche, con la sua particolarissima sabbia di colore scuro. Gran Canaria è anche molto amata da coloro che vanno alla ricerca di una vacanza attiva, poiché possiede numerosi percorsi escursionistici da percorrere a piedi oppure in mountain bike, così come alture dove arrampicarsi o zone dove praticare surf e windsurf.

Tutto ciò, unito al fatto che sarete in grado di godervi alcune delle spiagge più belle ed affascinanti d’Europa, in un contesto dove non mancano affatto tutti i servizi di cui potreste aver bisogno.

Qualora voleste farvi un pizzico coccolare durante il vostro soggiorno, vi consiglio di dare un’occhiata al La Casona Canaria Boutique Home B & B, un hotel molto curato e attento alle necessità dei propri ospiti.


#4 Ibiza

ibiza

L’isola che più di tutte ha ottenuto una grandissima fama tra le isole spagnole è sicuramente Ibiza, molto amata dai giovani soprattutto per la presenza di alcune importanti discoteche, dove ogni estate si esibiscono alcuni dei più importanti dj al mondo.

Ma ciò che tanti amano di Ibiza è anche il suo carattere trasgressivo e al di fuori degli schemi, che può respirato un po’ ovunque sull’isola.

D’altro canto però relegare l’isola alla sua sola offerta per il divertimento dei giovani sarebbe ingiusto, perché al suo interno nasconde alcune chicche di rara bellezza.

Numerose sono infatti le spiagge da sogno che cela al suo interno, così come alcuni paesini rurali molto suggestivi e per nulla intaccati dagli eccessi del turismo.

Qualora vogliate trascorrere una vacanza semplice e tranquilla, esistono alcune località sull’isola che sono perfette per questo scopo.

La stessa cittadina di Ibiza possiede un centro storico molto suggestivo e passeggiare per le sue vie, cosparse di ristoranti tipici e piccoli negozietti di artigianato, è una bellissima esperienza.

Per gli amanti del lusso, consiglio di dare un’occhiata allo splendido Insotel Fenicia Prestige Suites & Spa, mentre se volete risparmiare qualcosa non perdetevi il carinissimo Hostal Manolita a San Antonio.


#5 Lanzarote

lanzarote

Stando sempre nelle Canarie, è possibile fare un salto più a est di Gran Canaria per arrivare alla bellissima isola di Lanzarote, che colpisce non solo per le ampie spiagge e il suo mare azzurro, ma anche per i stranissimi paesaggi “lunari” che riesce ad offrire.

L’isola è infatti di origine vulcanica e questo ha lasciato nel suo territorio dei segni evidenti, che le hanno donato un aspetto selvaggio e un carattere deciso.

Il suo territorio è molto variegato e alle centinaia di spiagge, si affiancano montagne e boschi incantati, dove è possibile fare degli avventurosi percorsi di trekking.

Lanzarote ha un clima sempre mite nel corso dell’anno e la sue regole urbanistiche impediscono la costruzione di edifici di altezza maggiore ai due piani. Per questo motivo il turismo di questa zona è meno selvaggio rispetto al resto delle Canarie e le coste dell’isola sono state risparmiate dall’avanzare del cemento.

Puerto del Carmen è una delle sue località più belle, ideale sia per le famiglie, che per fare snorkeling e immersioni.

Gli hotel presenti non sono numerosissimi, ma ci sono diverse strutture che affittano appartamenti, poste all’interno di residence dotati di ogni servizio.

Se siete alla ricerca di un comodo hotel curato, posso consigliare l’Hotel Ancelot ad Arrecife, altra località molto carina, mentre se siete alla ricerca di un luogo dove alloggiare abbastanza economico, potreste dare un’occhiata al Lanzarote central apartments, che mette a disposizione degli ottimi appartamenti.


#6 Minorca

Minorca

Torniamo ora alle Baleari per conoscere un’altra piccola isoletta che ha rubato il cuore di molti turisti europei. Minorca rappresenta un vero antidoto al caos della vicina Maiorca e alle serate rumorose di Ibiza.

E’ un’isola che è rimasta molto legata alle sue tradizioni e alle sue origini rurali, dove il ritmo della vita scorre ancora lento e tranquillo. Da queste parti vi imbatterete in semplici villaggi imbiancati con calce bianca e potrete trascorrere delle bellissime giornate nelle sue spiagge di sabbia bianca e nel suo mare azzurro cielo.

Tra i migliori hotel dell’isola posso consigliare di cuore il Grupotel Club Menorca, mentre se preferite trascorrere le vacanze in un appartamento perfettamente accessoriato, potete dare un’occhiata agli Apartaments Cales de Ponent.


#7 Tenerife

tenerife

Tenerife è invece l’isola di maggiori dimensioni delle Canarie e occorre ammettere che il suo territorio è abbastanza ampio e tale da mettere spesso in crisi il turista: sarà meglio il sud o il nord dell’isola?

La parte sud di Tenerife è quella dove si è maggiormente sviluppata l’industria turistica e dove sono presenti le località maggiormente servite, sia come disponibilità di strutture alberghiere, che come servizi alla persona o di intrattenimento. Nel sud sono presenti numerose spiagge molto ampie e affascinanti.

Diverso è il caso del nord, dove ci sono i maggiori centri urbani dell’isola, tra cui il capoluogo Santa Cruz, e dove il turismo è un pizzico meno selvaggio. Al nord ci sono molte attrazioni interessanti dal punto di vista storico e culturale, ed è dunque consigliato per coloro che in vacanza non vogliono esclusivamente dedicarsi al sole e al mare.

Il suo clima è sempre mite nel corso dell’anno, al punto che è spesso frequentata dai turisti anche in inverno.

Tra gli hotel più suggestivi dell’isola posso consigliarvi l’Hotel Emblemático San Agustin, mentre se siete in cerca di un appartamento, potete dare un’occhiata alla Finca el Castillo.


#8 Maiorca

maiorca

Terminiamo il nostro tour delle isole Baleari con l’isola di maggiori dimensioni dell’arcipelago: Maiorca.

Maiorca è un’isola molto bella dal punto di vista naturale, con bellissime spiagge e un mare limpido, ma il suo lato negativo è proprio l’eccesso del turismo.

Le sue coste sono spesso state eccessivamente cementificate e alcune sue zone sono effettivamente troppo affollate, al punto dal poter quasi dare fastidio durante una vacanza.

Eppure Maiorca è un’isola molto bella e anche la sua capitale Palma è molto affascinante. Anche Palma è spesso presa d’assalto dai turisti e da queste parti sono numerosi i resort che offrono pacchetti vacanza economici e spesso con formula all inclusive.

Io che sono un po’ romantico nell’animo, preferisco sempre altre soluzioni quando sono in cerca di un alloggio e nel mio caso ho scelto di dormire al Casal de Petra – Rooms & Pool e posso dire di non essermi pentito.

Qualora preferiate un appartamento, posso consigliarvi il Cozy estudio “Edificio Siesta 2”.


#9 La Palma

La Palma è una piccolissima isola delle Canarie, che è forse la più isolata dell’arcipelago. Il motivo per cui sono in tanti a venire in questo angolo remoto della terra è l’osservazione delle stelle, che dall’isola pare sia particolarmente affascinante.

L’isola offre un paesaggio unico, fatto di mare, sole, spiagge, ma anche montagne e foreste. L’intera isola è una Riserva della Biosfera dell’Unesco, per cui il suo territorio è protetto e le strutture alberghiere sono molto ridotte.

Nel caso siate alla ricerca di un luogo sperduto, dove trascorrere una vacanza tranquilla e in stretto contatto con la natura, penso che non esista destinazione migliore di La Palma.

Se siete alla ricerca di un hotel, date un’occhiata al Hostel Albergue La Casa Encantada che offre un rapporto qualità prezzo imbattibile.


#10 Isola di Cies

isola di cies

L’isola di Cies è una destinazione molto bella, appartenente al Parco Nazionale delle Isole Atlantiche della Galizia.

La sua particolarità è che l’accesso all’isola è contingentato e ogni giorno vi possono entrare un numero limitato di persone, proprio per preservarne al massimo l’ambiente.

In realtà è più corretto parlare al plurale con il termine “isole di Cies” perché si tratta di fatto di un piccolo arcipelago di tre isole, due delle quali sono collegate da una sottile striscia di sabbia.

Le isole offrono ovviamente un ambiente selvaggio e incontaminato, ma da queste parti è possibile solo campeggiare e solo se si è ottenuto un permesso speciale.

Ci sono però alcuni piccoli ristoranti qua e la e un piccolo mercato accanto al campeggio.


#11 La Gomera

la gomera

Prendendo il traghetto da Tenerife è possibile giungere su una delle isole più piccole delle Canarie, che prende il nome di La Gomera.

L’isola è caratterizzata da stupendi e particolari paesaggi vulcanici, ma al suo interno sono presenti anche molte valli e montagne, che possono essere esplorate a piedi, in mountain bike, ma anche (perché no?) a cavallo.

Ovviamente l’isola possiede anche alcune spiagge di rara bellezza.

Una particolarità per cui l’isola è conosciuta, è il fatto che i suoi abitanti originari riescono a comunicare fischiando. Con il fischio sono capaci di esprimere qualsiasi concetto e il metodo era molto efficace per riuscire a comunicare a distanza nelle foreste o sulle montagne.

Si pensa che Cristoforo Colombo fosse partito con le sue navi Nina, Pinta e Santa Maria, proprio da qui per andare alla scoperta delle Americhe.

Sono pochi gli alloggi disponibili in zona, ma alcuni sono veramente autentici e suggestivi, primo fra tutti la Casa Rural Presa La Encantadora, che permette di soggiornare in una casa tradizionale dell’isola.


#12 Isola di Ons

L’isola di Ons è invece quasi completamente disabitata e oggi è un parco protetto che può essere raggiunto solo con una barca privata o in traghetto. Si trova nella zona nord occidentale della Spagna al largo della Galizia e offre una natura incontaminata con numerosi sentieri, che gli amanti della natura adoreranno.

Il luogo è molto amato dagli appassionati di birdwatching e, qualora ci si avvicina ad una delle sue belle spiagge, è molto probabile che si sia l’unica persona umana presente sull’arenile.

Sull’isola è possibile campeggiare o pernottare all’interno dell’unica pensione disponibile.

Per giungere sull’isola occorre prendere il traghetto che parte da Bueu, che è però disponibile solo dal 1 giugno al 30 settembre di ogni anno.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su