Trizonia isola che Onassis voleva comprare

Scopri la sconosciuta isola greca di Trizonia, dove le auto sono proibite

Questo post è dedicato a coloro che odiano il turismo di massa  e in vacanza vogliono godere dell’autenticità di un luogo, lontani dal caos e dalla confusione che le isole greche più conosciute implicano. Scordatevi Santorini, Mykonos, Rodi e Creta.

Allacciate le cinture perché nelle righe che seguono ci recheremo a Trizonia, l’unica fantastica isola abitata nel Golfo di Corinto, situato tra la penisola greca e il Peloponneso: un luogo perfetto dove trovare il relax tanto agognato nel corso dell’anno.

Sulla piccola isola di soli 2,5 km² le auto sono quasi del tutto assenti e potete scordarvi le orde di turisti o le spiagge sovraffollate, tipiche di molte altre destinazioni turistiche mediterranee. Non ci sarà alcuna interferenza tra voi e il fascino naturale dell’isola greca.

L’isola possiede una pittoresca flora e fauna con uno stupendo paesaggio collinare ricco di vigneti e campi di ulivi che spingono il turista ad esplorarne ogni angolo, mentre le sue belle spiagge desolate e le vicine isole disabitate di St John, Prasoudi e Planemi invitano ad una fresca nuotata nelle acque cristalline del mar Egeo.


Il villaggio di Trizonia e i suoi dintorni


L’isola possiede un tipico villaggio a pochi passi dal piccolo porto. Trascorrervi una serata ha un’atmosfera magica, perfetta anche per le famiglie con bambini. Al suo interno sono presenti numerose taverne che propongono i tipici piatti della tradizione greca.

Inutile dire che il pesce è freschissimo e i prezzi sono più che abbordabili. Non mancherà certamente un classico ouzo a fine pasto per una perfetta serata conviviale.

Alla taverna “Porto Trizonia” troverete anche l’unico market dell’isola, dove è possibile acquistare generi alimentari di vario tipo.

Una delle principali differenze tra Trizonia e le altre isole greche è la possibilità di entrare a diretto contatto con la popolazione locale. La famosa accoglienza greca è una caratteristica inconfondibile dell’intera isola: ne rimarrete sicuramente estasiati.

Isola greca di Trizonia


Non lontano dall’isola ci sono poi vari luoghi da visitare durante la vostra vacanza. Lungo la costa continentale poco distante dall’isola di Trizonia ci sono numerosi piccoli villaggi di pescatori sparsi qua e la, dove è possibile gustare il pesce appena pescato in un ambiente idilliaco.

Non mancano nelle vicinanze, anche alcune possibilità di escursioni emozionanti, sia a carattere naturalistico che storico, grazie alla vicinanza di Trizonia con la regione greca della Focide.

A solo un’ora dall’isola è possibile raggiungere Delfi con il suo oracolo di fama mondiale. Questo è un sito veramente unico per tutti gli appassionati di Antica Grecia e per gli amanti delle escursioni. Ci troviamo tra l’altro non lontano dal monte Parnaso, principale area turistica dell’intera Grecia.

Anche la terza città della Grecia, Patrasso, la non è distantissima da Trizonia, occorrono solo 30 minuti. Patrasso è ricca di attrazioni turistiche come l’Odeon romano o il Museo Archeologico.

La città è molto conosciuta in Grecia anche per le su celebrazioni del Carnevale, nonché per la presenza di una famosa cantina vinicola Achaia Clauss, conosciuta per il suo vino rosso Mavrodaphne.

Nafpaktos è la città più vicina a Trizonia, raggiungibile con soli 20 minuti di viaggio. La cittadina è abbastanza vivace, ricca di servizi utili e dotata di una vita notturna abbastanza viva.


Come arrivare a Trizonia


Trizonia è collegata alla terraferma da una nave-taxi che frequentemente effettua questa tratta avanti e indietro, il porto di approdo è nella città di Chania. Vicino all’arrivo si trova un parcheggio gratuito e il percorso in barca dura soli 5 minuti.

Di seguito gli orari della navetta da Chania a Trizonia:

Orario traghetti da Trizonia a Chania
7:157:00
8:158:00
9:1510:00
10:1511:00
11:1512:00
12:1513:00
13:1513:45
14:1515:00
15:1516:00
16:1517:30
18:0019:00
19:3020:00
20:1521:00
21:1522:00
22:1523:00

La città di Chania si può raggiungere in circa 2 ore di macchina da Atene. Per noi italiani rimane percorribile l’opzione di prendere il traghetto e arrivare a Patrasso, per poi raggiungere in poco tempo Chania. Dai pure un’occhiata al mio articolo Traghetti Italia – Grecia.


Dove alloggiare a Trizonia


Le possibilità di alloggio a Trizonia non sono tantissime, poiché l’isola è abbastanza contenuta come dimensioni. Gli hotel sono però tutti a conduzione familiare e molto caratteristici.



I migliori hotel e studios di Trizonia


Di seguito le migliori possibilità di alloggio sull’isola!


#1 Hotel Drymna


Questo piccolo hotel a conduzione familiare si trova su una dolce collina in una rigogliosa vegetazione.

L’hotel possiede anche un comodo e ottimo ristorante, posto una posizione idilliaca di fronte ad un porticciolo naturale. Le camere hanno tutte un balcone lato mare con una vista magnifica, nonché una TV a 32 pollici con Netflix preinstallato e gratuito.

La colazione è continentale, ricca e abbondante. Sul uogo wi-fi e parcheggio gratuito disponibili per i clienti.

Prenota subito su Booking cliccando qui.

Indirizzo: Trizonia 330 58, Grecia

Numero di telefono: +30 2266 071204

Punteggio su Booking: 8,8


#2 Boutique Hotel Iasmos


Hotel molto carino, posto sul lungomare di Trizonia. Dotato di giradino sul quale si affacciano tutti i balconi delle camere, l’hotel offre anche un piccolo ristorante che prepara tipiche pietanze greche.  Le camere sono tutte dotate di TV a schermo piatto, bagno indipendente e scrivania. Il wi-fi è gratuito in tutto l’hotel.

Per prenotare il modo più semplice è farlo via Booking, come sempre una garanzia. Basta cliccare qui.

Indirizzo: Lungomare di Trizonia 330 58, Grecia

Numero di telefono: +30 697 967 7711

Punteggio su Booking: 9,6


#3 Trizonia House


In questo caso si tratta di una villa completamente attrezzata e dotata di una piscina molto bella e spaziosa. Nella villa sono presenti numerosi accessori utili durante la vacanza, quali il barbecue, un giardino e la climatizzazione in tutto l’immobile. La villa è composta da un’area salotto dotata di zona pranzo, 5 camere da letto e due bagni con doccia e vasca. Non mancano TV, forno a microonde, cucina e lavastoviglie.

Prenota subito perché la disponibilità è molto limitata e potrebbe esaurirsi facilmente, basta cliccare qui.

Indirizzo: Trizonia House Trizonia Island, Trizonia, 33058, Grecia

Numero di telefono: +44 7480 615636


Le spiagge di Trizonia


A Trizonia ci sono poche spiagge famose, ma numerose altre spiagge che invece sono difficili da raggiungere, per arrivare sulle quali è necessaria una barca. Diamo tuttavia un’occhiata alle due

principali spiagge, accessibili a chiunque senza grossi mezzi.


Punta Beach


Per giungere su questa spiaggia sono necessari ben 25 minuti di camminata, poiché è abbastanza nascosta e completamente deserta. Trovare dei vicini di asciugamano sarà pressoché impossibile! E’ formata da piccoli ciottoli di un colore tendente al rosso, è molto romantica e completamente priva di servizi. Il mare ha delle sfumature incredibili e il relax e la tranquillità che qui si raggiungono non sono paragonabili a nessun altro posto al mondo.


Spiaggia di Aspra Halkida


Questa spiaggia è veramente un paradiso in terra, non ci sono parole per descrivere la trasparenza delle sue acque. Anche qui nessun servizio presente, ma ci sono alcuni alberi dove è possibile sdraiarsi per evitare l’esposizione al sole. La spiaggia è perfetta per riflettere e avere la giusta tranquillità per entrare in contatto con sé stessi.


Curiosità su Trizonia


  • Il famoso imprenditore navale greco Aristotle Onassis provò a comprare l’isola negli anni ’60. Dopo averla visitata, ne rimase talmente affascinato da fare un’offerta parecchio allettante. La risposta degli abitanti però fugò ogni dubbio: l’isola non è in vendita. Dopo il rifiuto il tycoon greco dovette accontentarsi di acquistare l’isola di Skorpios, nel mare Ionico che divenì il suo eden personale.
  • L’isola è particolarmente amata dai marinai o dai turisti che posseggono una barca, poiché il suo golfo è particolarmente riparato dal vento che spesso colpisce questa zona della Grecia.
  • Le automobili a Trizonia sono fuorilegge, esiste proprio una legge che ne vieta l’utilizzo. Tutti qui usano la bicicletta o altri mezzi di trasporto ecologici.
Trizonia isola greca senza auto

Non so se con questa breve descrizione dell’isola vi ho convinto a visitare l’isola, ma riassumendo posso affermare che Trizonia non è tanto un’isola per coloro che amano le vacanze caratterizzate da spiagge dorate e mare cristallino, quanto un’isola dove rifugiarsi immersi in una natura senza eguali, un territorio incontaminato privo di smog, confusione stress.

Una vera occasione per stare in relax, godere della cultura locale e ritrovare se stessi e le vere emozioni della vita.

Potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su