dove sciare in lombardia

Dove sciare in Lombardia?

Allacciamo gli scarponi e andiamo a sciare in Lombardia!
Spesso questa regione non viene annoverata tra le mete sciistiche più importanti d’Italia, ma in realtà è ricca di località adatte a questo sport, con più di 12000 piste in tutto il territorio.
La Lombardia non è solo ricca di città d’arte e della moda, ma dispone di montagne strepitose, perfette sia inverno sia in estate per divertirsi con le numerose attività all’aperto.

Le occasioni per praticare lo scii non mancano con 110 cime che superano i 3000 metri di altezza e tantissimi impianti totalmente attrezzati per accogliere gli amanti del paradiso innevato.

Sciare è pura adrenalina, soprattutto per i principianti che hanno tanta voglia di imparare, e dopo essere caduto tre o quattro volte… arriva il momento dove inizierai a divertirti davvero.
Il primo impatto con la montagna bianca è sempre simile a un sogno, una incredibile esperienza da vivere almeno una volta nella vita per sentire l’emozione dell’incontro con l’immensità della natura.
Anche per me è stato così, ho sempre desiderato da bambino tuffarmi in quella soffice montagna bianca e poi è arrivato il momento di realizzare il mio sogno d’infanzia.

Il primo impatto con la neve non si scorda mai, distese bianche che contrastano con un panorama roccioso e verdeggiante, che ti coinvolge al primo sguardo e subito ti fa vibrare il cuore.

La Lombardia è il posto perfetto per settimana bianca in tutta tranquillità e relax, con un ambiente poco affollato e località super attrezzate per svolgere tutti i tipi di attività sulla neve e alloggiare in strepitose location a stretto contatto con la natura.

Immaginate una giornata a godere della natura e la sera ad assaporare una tipico piatto montano, cullati da calore del caminetto nella vostra baita lontana da tutto e da tutti.
Le montagne della Lombardia sono perfette per realizzare questo sogno e immedesimarsi totalmente con la natura circostante, respirando aria pura e innamorandoti di quei paesaggi fatati.
In questa guida vedremo insieme le migliori località sciistiche della Lombardia, dove sono presenti i migliori hotel e rifugi direttamente sulle piste da scii o nei paesi montani adiacenti, passando dalla Valtellina per arrivare sino alla Val Brembana.


#1 Dove sciare in Valtellina?

L’Arco Alpino si estende per tutta la lunghezza della regione lombarda con un pullulare di stazioni sciistiche e paesini di montagna tutti da scoprire e apprezzare durante tutto l’anno.
La Valtellina, scelta come ospite per i Giochi Olimpici che si svolgeranno nel 2026, è un vero paradiso per gli amanti dello scii e della montagna in generale.
Circondata da paesaggi con una natura incontaminata, rappresenta il punto di riferimento per gli amanti dello scii alpino grazie al Parco Nazionale dello Stelvio e la località di Bormio, uno dei più grandi comprensori sciistici di tutto il territorio. In questo parco, che si suddivide in tre zone connesse tramite delle navette, sono presenti le più emozionanti ski areas e il tradizionale tracciato della Coppa del Mondo.


La vanitosa Livigno

dove sciare a livigno

La sky area di Livigno è una popolare meta per lo scii, con i suoi 115 chilometri di piste a differenti livelli di altitudine, sei telecabine e 11 skilift sui entrambi i versanti della montagna.

Questa zona viene chiamata anche Piccolo Tibet per le sue caratteristiche geomorfologiche simili a quelle Hymalaiane. Suggestiva e affascinante, Livigno si trova racchiusa tra l’Engadina e la Valtellina con tipiche abitazioni di legno e sassi, che danno l’idea di un antico paese montanaro, proprio come nelle fiabe.

Nel periodo natalizio le strade si animano grazie ai tradizionali mercatini, che offrono essenze, gioielli e pietanze tipiche da gustare.
Livigno è una meta molto frequentata anche grazie alla presenza del più celebre snow park della regione, il Mottolino, uno dei parchi più grandi d’Europa.


Bormio: una località da sogno

dove sciare a bormio

Situata nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio, Bormio è una delle località sciistiche più famose d’Italia, con i suoi 50 chilometri di piste che partono dai 3000 metri di altezza.

Gli impianti di risalita sono ben 14 e le piste di discesa sono invece 17, tutte ben attrezzate e moderne con diversi gradi di difficoltà.
Nel 2005 Bormio è stata ospite dei Mondiali di Scii, diventando una famosissima località sciistica per veri appassionati di tutta Italia ed Europa.
Questa località è molto rinomata anche per la sua famosa stazione termale, con antiche fonti panoramiche, stabilimenti moderni e terme aperte immerse nella natura per godere di una meravigliosa esperienza, dedicandosi allo sport e al relax.

Un’esperienza da sogno! Cosa desideri di più per rilassarti? Le fonti termali, la montagna e la neve sono i tre elementi essenziali per una vacanza indimenticabile.


Aprica

dove sciare a aprica

Centro sciistico per eccellenza, Aprica rappresenta una popolare meta per gli sciatori provenienti da tutta Europa per il turismo invernale.

Per le discese si può scegliere tra un’ampia gamma di piste che si estendono per circa 50 chilometri, mentre per coloro che amano il fondo sono disponibili circa 7 chilometri e mezzo di anello di fondo.

Le piste sono servite da venti impianti attrezzati ed economici rispetto ad altre località di montagna che offrono gli stessi servizi.
Centri benessere, piste da sci di ottima qualità, buone strutture ricettive e locali per il divertimento notturno, fanno di Aprica una località perfetta per trascorrere le vacanze all’insegna del relax, del divertimento e dello sport all’aria aperta.


Santa Caterina Valfurva

dove sciare a Santa Caterina Valfurva

Nella provincia di Sondrio troviamo la località di Santa Caterina Valfurva, che offre agli appassionati più 60 chilometri di piste per la discesa, con tracciati di diverse difficoltà e grado.

Un vero paradiso per gli amanti dello scii, Santa Caterina è dotata di 14 piste (di cui due nere), piste per lo scii nordico, 9 impianti per la risalita, una cabinovia e un rifugio adatto anche alle persone che non amano sciare ma a cui piacciono i paesaggi naturali.

Nella pista dedicata a Deborah Compagnoni è possibile sciare anche durante la notte, un’esperienza strepitosa. Immersa nei boschi e situata nel Parco dello Stelvio, offre ai suoi visitatori dei panorami mozzafiato per entrare in totale sintonia con la natura.


Località pittoresche, piste adrenaliniche e paesaggi verdeggianti fanno della Valtellina uno delle mete turistiche più apprezzate dagli amanti della natura e degli sport invernali, anche grazie alla modernità degli impianti, l’efficienza delle strutture disponibili e la possibilità di alloggiare in meravigliosi hotel e zone termali tutte da scoprire.


#2 Dove sciare in Valcamonica?

Le immense vallate di neve e ghiaccio della Valcamonica rendono il paesaggio incredibilmente affascinante, chiamata anche la Valle dei Segni è un territorio ricco di storia e di racconti.

Conosciuta in tutto il mondo grazie alle sue pitture rupestri divenute Patrimonio dell’Unesco è sinonimo si storia e cultura, oltre che di natura e sport.

Situata nella nella Lombardia orientale, rappresenta una delle zone sciistiche più ampie di tutto il territorio regionale.

Meta turistica invernale offre la possibilità di sfruttare tante skyareas, con la possibilità di cimentarsi in piste di vari livelli e difficoltà.

Sono disponibili tre comprensori sciistici d’avanguardia: Borno, Ponte di Legno e Passo Tonale, che fanno parte dell’Adamello Ski, con oltre 150 chilometri di piste in totale.


Monte Altissimo-Borno

Il comprensorio sciistico di Borno- Monte Altissimo si trova in provincia di Brescia e offre la possibilità di sciare su una superficie di 20 chilometri, con piste che variano la difficoltà.
In questa zona è presente uno snow park e vi è anche la possibilità di usufruire di numerosi percorsi per gli amanti dello scii alpinismo.
In questo comprensorio avrete la possibilità di partecipare a tantissimi programmi, avventure e attività per godere al massimo della natura e dei verdi paesaggi incontaminati. Cosa aspetti a prenotare una vacanza in queste località da sogno?


Ponte di Legno

Famoso antico borgo dell’Alta Val Camonica, Ponte di Legno è diventato negli ultimi anni un grande comprensorio sciistico molto rinomato, raffinato ed elegante.

Tranquillo e rilassante è un’ottima scelta per una vacanza montana a godere di un’affascinante panorama innevato anche d’estate. Dotata di una favolosa area pedonale con negozi,bar e ristoranti offre la possibilità di godere al massimo del paesaggio degustando i tipici prodotti della zona.
Grazie ai suoi trenta chilometri di piste da sci, offre la possibilità di scegliere tra svariate proposte per gli amanti dello scii e della montagna. Tutte le piste sono immerse nei boschi, con fondi perfettamente ghiacciati e una nuova seggiovia per apprezzare ancora meglio le vallate.


Passo del Tonale

Nel cuore del comprensorio dell’Adamello Ski troviamo il Passo Tonale, a cavallo tra la Lombardia e il Trentino.
Questo passo si trova alla quota di 1880 metri, mentre gli impianti di risalita sono all’altezza di 3000 metri sopra il livello del mare, dove si trova il famoso ghiacciaio del Presena.

Le piste ampie e aperte sono particolarmente adatte ai principianti e agli sciatori ancora non molto esperti che necessitano di pratica. Questa località è dotata di impianti sciistici moderni di risalita, con ottimi rifugi e hotel per chi voglia trascorrere una vacanza.
Una delle migliori attrazioni è l’après-ski life, molto vitale e organizzata durante tutta la stagione invernale.


La ski area di Temù

All’interno dell’area Adamello Ski troviamo Temù, una località sciistica inaugurata a partire dal 2006, al posto di un impianto dismesso negli anni 70.

Questa entusiasmante area sciistica dispone di più di 60 piste per la discesa, che si estendono per un’area di 100 chilometri in totale.

Il paese tradizionale e variopinto è appoggiato su soleggiate terrazze in pietra a una altezza di 1155 metri sopra il livello del mare.

Sciare a Temù è un’esperienza unica, immersi nella natura con una bellissima vista sull’Adamello.
Quasi tutte le piste presenti sono nere e di livello tecnico, per veri esperti dello sci che amano l’adrenalina e il puro divertimento.

Temù è collegato con percorsi pedonali a Ponte di Legno, dove è possibile giungere tramite una cabinovia alla località di Passo Tonale, con le relative piste.


Come abbiamo visto insieme la Valcamonica rappresenta l’unione di cultura e natura, per un viaggio strepitoso alla scoperta dei segni dei nostri antenati sulla neve. Consiglio una visita al sito archeologico, oltre che una seduta di sport rilassante per entrare a contatto con la vera essenza del luogo.


#3 Le migliori località sciistiche della provincia di Bergamo

Nella provincia di Bergamo sono disponibili grandi e famosi comprensori sciistici, che arrivano alla lunghezza di 35 chilometri di piste e raggiungendo un’altezza di di 2250 metri di altezza.

Vediamo insieme quali sono le località più affascinanti da non perdere durante una vacanza in questa provincia o una gita fuori porta.


Colere nella Val di Scalve

dove sciare in lombardia

La località di Colere si trova nella Val di Scalve, a una distanza di circa 100 chilometri da Milano, perfetta per una gita.
Questa località non è dotata di impianti modernissima, ma ha delle eccezionali piste con differenti livelli e cambi di pendenza immersi nel bosco.

Le piste da discesa si estendono per un totale di 20 chilometri e dispongono di sei impianti per la risalita. Colere è adatta per gli amanti dello scialpinismo e dispone di tantissimi percorsi con una bellissima vista panoramica sul massiccio dell’Adamello e sulla Presolana.


Foppolo ski

A 1600 metri altezza, in Valle Brembana, troviamo l’area sciistica di Foppolo, un’area molto apprezzata e frequentata grazie alla sua vicinanza a grandi città.

Meta perfetta durante l’inverno, Foppolo dispone di un totale di 13 piste da scii, con ampi dislivelli che arrivano a circa 500 metri.

In questa località sono disponibili tantissimi rifugi e hotel, che si trovano direttamente sulle piste, con possibilità d’alloggio e ristoro, con cene suggestive e romantiche.


Le piste di Monte Pora

Nello skipass unificato della Valseriana sono presenti quattro stazioni sciistiche, tra cui quella di Monte Pora con dieci piste molto tecniche e omologate FIS, adatte anche alle competizioni di slalom gigante e speciale.
Nella località Monte Pora sono disponibili venti piste per tutti i gusti e le capacità, per poter approfittare di una giornata soleggiata e rilassante.
Grazie all’ottima esposizione al sole, è possibile sciare durante tutta la giornata ed è possibile sciare anche durante la notte, per un’esperienza unica. Sono presenti anche vari percorsi dedicati alla spettacolare vista del Monte Alto, che offre un paesaggio mozzafiato.
Questo comprensorio è molto interessante poichè ospita anche un parco, il “Pora Park” per veri appassionati, aperto anche durante la notte quando le condizioni meteorologiche lo consentono.


Spiazzi di gromo

La piccola località sciistica di Spiazzi di gromo si trova nella Val Seriana, a circa 90 chilometri dalla città di Milano.
Le piste da sci si estendono per un totale di 18 chilometri, con dislivelli pari a 600 metri che rendono il percorso impegnativo e dispongono di un anello di fondo ampio circa 8 chilometri.

In estate è possibile praticare MTB nei percorsi attrezzati, per poi risalire con la seggiovia comodamente con la propria bici. Questo bikepar è molto attrezzato, con piste di differenti difficoltà e una struttura pump track per i veri appassionati.


Altre località sciistiche da non perdere nel territorio lombardo

Piani di Bobbio

La località dei Piani di Bobbio è perfetta per un viaggio fuori porta in famiglia o in coppia per una vacanza rilassante, anche durante il periodo estivo.

I Piani di Bobbio si trovano in provincia di Lecco a un’altezza di 1700 metri sopra il livello del mare, perfetta per una gita in tranquillità in famiglia e con bambini.
Le piste hanno un’estensione di 35 chilometri e sono adatte anche a sciatori più esperti nei sette chilometri di fondo. Oltre allo scii è possibile anche praticare attività in bicicletta nelle apposite aree del Comprensorio Bike, fare dei picnic all’aria aperta o noleggiare delle bici.
Nella zona di Bobbio è presente anche il Parco Avventura per vivere un’esperienza in piena sicurezza, anche con i più piccoli della famiglia.


Madesimo

Madesimo, che si trova al confine con la Svizzera, in provincia di Sondrio, è diventata negli ultimi anni un punto di riferimento per gli amanti degli sport invernali in questa zona.

Gli impianti presenti in questa località sono estremamente moderni, con 4 seggiovie coperte a quattro posti e 2 seggiovie a sei posti, una telecabina e la prima funicolare sotterranea nel territorio italiano.
Il parco impianti si estende per un totale di 50 chilometri di piste per lo scii e 5 chilometri per l’anello di fondo.
In questa ski area sono presenti piste blu, piste rosse e nere per tutte le tipologie di sportivi.


Valdidentro

Situato nella provincia di Sondrio, Valdidentro rappresenta una località adatta allo scii durante tutto l’anno.

Queste strutture sciistiche sono infatti aperte anche nel mese di agosto, permettendo ai veri appassionati di svolgere l’attività sciistica anche nei mesi estivi.

Grazie ai dolci pendii, Valdidentro dispone di piste con livello facile e intermedi, adatte a tutta la famiglia e anche ai bambini, poiché alla portata di tutti. Le piste sono immerse in paesaggi incantevoli, dove la natura domina incontrastata su tutto per discese di oltre venti chilometri.
In questa località sciistica è possibile divertirsi con il bob family, l’unico bob su rotaie presente nel territorio lombardo, una vera e propria chicca.


Conclusioni

Vuoi vivere un’esperienza di questo genere insieme alla tua famiglia o alla tua dolce metà? Non ti resta che scegliere le piste adatte a voi!
Questi paesaggi naturali immersi nel verde sembrano incantanti, non lasciarti sfuggire la possibilità di godere di una vacanza da sogno!
Tutti gli impianti e le stazioni sciistiche sono perfettamente attrezzate per rendere il soggiorno dei visitatori un’esperienza indimenticabile e incantevole.


Potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su