Dove ormeggiare alle isole Tremiti

Dove ormeggiare alle isole Tremiti?

L’aria estiva che soffia nel grigiore delle nostre città in estate, è una linfa che lascia scaturire imperterrita quella incredibile voglia di libertà e della brezza marina che soffia sui capelli.

Ecco se anche voi vi ritrovate alle porte di Giugno con questa sensazione, significa che occorre un deciso cambio di ambiente, nonché iniziare a preparare le valigie per avvicinarsi al mare.

E quale soluzione può essere migliore che scegliere un’isola o un piccolo arcipelago, meglio se in posizione tranquilla e non eccessivamente affollata dal turismo di massa?

Ecco quindi che tra le possibili scelte, le isole Tremiti appaiono come una delle migliori soluzioni che possiate mai scegliere.

Ma se tutto ciò non vi basta e siete decisamente dei grandi amanti del mare, forse ciò che veramente potrebbe fare la differenza è una bella vacanza in barca a vela alle isole Tremiti (qui trovate un interessante approfondimento).

La barca a vela è il mezzo ideale dove trascorrere una vacanza liberatoria, che permetta di staccare la testa dalle nostre difficili routine quotidiane in maniera decisa e irruenta.

La barca a vela è sinonimo di libertà, di contatto con noi stessi e con la natura, nonché di quella splendida sensazione di spensieratezza che è capace di rendere una vacanza indimenticabile.

Questo è il motivo per cui oggi approfondiremo l’argomento, concentrando la nostra attenzione su dove ormeggiare alle isole Tremiti.


Potrebbe anche interessarti:

Quali possibilità di ormeggio esistono alle isole Tremiti?

Capire dove sia possibile ormeggiare la barca in una determinata località, è sicuramente il primo passo del velista appassionato, quando intende raggiungere una nuova destinazione.

Non sempre è semplice trovare le giuste informazioni una volta giunti sul posto, per cui è sempre meglio informarsi un po’ prima per comprendere quali siano le possibili soluzioni.

Di seguito prendiamo in esame singolarmente gli ormeggi che le isole Tremiti mettono a disposizione dei velisti.


Potrebbe anche interessarti:

#1 Campi Boe

Nell’area compresa tra l’isola di San Domino e l’isola di San Nicola di Tremiti sono state realizzate da pochi anni due aree attrezzate per l’ormeggio di imbarcazioni.

Campi Boe Isole Tremiti

Prendono il semplice nome di Campi Boe A e B.

Il campo Boe A si trova tra l’isola del Cretaccio e quella di San Nicola ed è segnalato da 4 segnalamenti luminosi che indicano il corridoio libero al transito.

Il campo Boe B trova spazio nel tratto di mare antistante alla Cala delle Arene di San Domino ed è segnalato da 2 segnalamenti che ne evidenziano il perimetro.

Per attraccare nei campi Boe è necessario richiedere preventiva autorizzazione almeno 30 minuti prima alla Capitaneria di Porto di Termoli o alla Delegazione Spiaggia di Isole Tremiti, indicando le principali informazioni che riguardano l’imbarcazione e l’equipaggio.


Potrebbe anche interessarti:

#2 Banchina San Nicola

Posto nella parte Sud Occidentale dell’isola di San Nicola, questa banchina è un ottimo punto di attracco che si trova all’interno di un’insenatura naturale ed è composto da due piccoli moli.

L’accesso è possibile sia dal lato nord che da quello sud. Il lato nord è quello più raccomandato per l’ormeggio, ma occorre stare ad almeno 50 metri dalla radice del molo, perché ad una distanza inferiore i fondali cominciano ad essere troppo bassi. Il lato Sud rimane invece sconsigliato per l’ormeggio.

La banchina ha piccole dimensioni e una capienza abbastanza ridotta, tale da ospitare poche imbarcazioni di piccole dimensioni.

Ormeggiare nel pontile è concesso solo in orario serale, perché durante il giorno lo spazio è utilizzato da traghetti e aliscafi che collegano le isole con la terraferma.

Pochi anche i servizi a disposizione in loco. Nessuna pompa per il rifornimento di carburante, ma solo la possibilità di ordinare dei fusti.

Stupendo invece il panorama del quale è possibile godere in loco, nonché la tranquillità del posto, mai eccessivamente congestionato, nonché la possibilità di fermarsi a fare un bel bagno nelle vicine spiagge.


Potrebbe anche interessarti:

#3 Banchina San Domino

Molo San Domino Isole Tremiti

Il molo di San Domino si trova sull’omonima isola ed è uno dei principali punti di approdo alle isole Tremiti. Tra l’altro pare sia stato approvato un bellissimo progetto di allargamento del molo, che lascia molto ben sperare per il futuro. Qui trovate maggiori informazioni.

La storia del porto è avvolta nel mistero della mitologia, che vedrebbe lo stesso eroe greco Diomede approdare sull’isola proprio da questa zona.

Anche qui il molo è utilizzato spesso dalle operazioni di sbarco e imbarco dei traghetti che collegano l’isola con la terraferma, dunque occorre particolare attenzione a rimanere nell’area destinata alle altre imbarcazioni.

Diverso è invece alla sera dopo le 20.00, quando la situazione è più tranquilla e i traghetti hanno cessato la loro attività.

Dalla zona partono alcuni interessanti servizi di shuttle, che possono essere sfruttati per visitare al meglio l’isola una volta approdati.

Il molo è una zona di approdo molto tranquilla e semplice, anche per coloro che non hanno grandissima esperienza in barca a vela, consigliata anche per una passeggiata serale, vista la presenza di numerosi locali e ristoranti.


Potrebbe anche interessarti:

#4 Banchina Punta Secca

L’ultima possibilità di ormeggio alle isole Tremiti è la banchina Punta Secca, nella parte Sud Occidentale dell’isola.

In realtà la banchina Punta Secca è un luogo da prendere in considerazione solo se siete corto di carburante, perché l’ormeggio e il disormeggio di imbarcazioni è consentito esclusivamente per le operazioni di bunkeraggio, compatibilmente con le condizioni meteo.


Potrebbe anche interessarti:

Conclusioni

Come abbiamo potuto notare, effettivamente le zone di ormeggio sulle isole Tremiti non sono tantissime. Certo lascia ben sperare il progetto di ampliamento del porto di San Domino, approvato nel 2020, del quale però non ho più notizie recenti.

E’ possibile anche che le operazioni si siano fermate a causa di tutto il caos che ha poi causato il Covid.

Nonostante ciò, ormeggiare alle isole Tremiti non è poi così complicato e la bellezza del territorio, delle sue spiagge e del suo mare cristallino, sono sicuramente il modo migliore per essere ripagati dell’impegno.

E voi? Siete mai stati in barca a vela alle isole Tremiti?

Lascia pure un commento per raccontare la tua esperienza.


Potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su