Dove alloggiare a Folegandros

Dove alloggiare a Folegandros?

Folegandros è un’isola stupenda delle Cicladi, non eccessivamente battuta dal turismo di massa e ancora fortemente selvaggia sia come natura che come spirito.

L’isola non è servita da aeroporto, il che come tanti di noi sanno è molto positivo, poiché la difficoltà di raggiungere l’isola ne ha preservato l’autenticità.

Alcuni di voi si chiederanno forse per quale motivo dovrei visitare Folegandros se è poi così difficile da raggiungere?

A questa domanda ci sono numerose risposte e io, che conosco molto bene l’isola, provo a darvi alcune risposte:

  • Innanzitutto raggiungere Folegandros non è poi così complicato. Basta atterrare a Santorini e prendere un traghetto e il gioco è fatto.
  • A Folegandros avrete la possibilità di entrare in diretto contatto con la cultura greca autentica (se pensate di averlo già fatto quando avete visitato Santorini o Mykonos vi state sbagliando, fidatevi)
  • A Folegandros il tempo si è fermato. Dimenticate gli agi della vita moderna, scordate gli agi e i fasti a cui siete abituati e vivete ogni momento con piena passione. Vi sembrerà di tornare in un passato remoto che non avete mai conosciuto.
  • A Folegandros scoprirete gusti nascosti che mai avete sentito in passato: vini aspri e vivaci, formaggio deciso ma delicato, pesce fresco e piatti semplici della tradizione vi stupiranno.
  • A Folegandros la natura regna ancora sovrana. Scordate le spiagge ricche di servizi e godete della potenza del mare selvaggio. Se poi avete la fortuna di incontrare il Meltemi, osservate il fascino della sua forza che si scontra contro le falesie dell’isola e non arrabbiatevi perché non riuscite a godere appieno della tintarella.

Folegandros non è un’isola per tutti. Posso capire alla perfezione come numerosi turisti non riescano ad apprezzarne appieno l’essenza.

Io però di quest’isola mi sono innamorato e qui ho lasciato il mio cuore. Spiagge desolate, mare incantevole, persone che ancora girano a bordo di un asino e lo “parcheggiano” al di fuori del bar del paese, un unico bancomat che la sera non ha più contanti e tante persone che regalano sorrisi ai visitatori.

Io su quest’isola mi sono sempre sentito un ospite e mai un turista. Ho scoperto atmosfere magiche, ho visto il Meltemi infrangersi con una potenza incredibile sui faraglioni dell’isola e l’ho osservato dalla parte alta della Chora, eh si… tutto ciò mi ha fortemente emozionato, come poche volte mi è capitato in vita mia.

Per questo motivo vi dico, se siete delle persone che sanno apprezzare le piccole cose, che amano la natura selvaggia e amano conoscere culture differenti dalle vostre, allora Folegandros è il posto giusto per voi e l’isola vi accoglierà a braccia aperte.

Adesso scopriamo dove conviene alloggiare a Folegandros, anche se in realtà non ci sono tantissimi posti dove poter stare, penso possa essere interessante capire quali parti dell’isola esistano dove poter alloggiare prima di giungere sul posto.

Vi ricordo poi che Folegandros, soprattutto durante i mesi di Luglio e Agosto, riesce a coprire il 100% dei posti letto a disposizione, dunque prenotare con largo anticipo è d’obbligo, altrimenti si corre il rischio di rimanere senza un tetto sulla testa.

Vi proporrò inoltre anche un piccolo elenco per ogni zona dell’isola delle migliori strutture presenti, di modo che possiate provare a vedere se queste abbiano ancora disponibilità per le date che desiderate.

#1 Alloggiare alla Chora di Folegandros

Dove alloggiare a Folegandros

La Chora di Folegandros è il centro del piccolo villaggio che sorge a ridosso dell’isola. Si tratta forse della Chora più bella esistente in tutta la Grecia, in perfetto stato di conservazione, le sue strade lastricate sono dipinte ogni anno di bianco dagli abitanti dell’isola.

Nel centro i vicoli stretti si incrociano l’uno sull’altro, nascondendo le botteghe artigiane, le taverne e i ristoranti dove vengono servite le ricette tradizionali dell’isola in un viaggio fantastico all’interno dei sapori di una volta.

Girovagando per il piccolo centro raggiungerete facilmente la piazza principale, nella quale la Chiesa patronale si impone con maestosità e con una bella bandiera greca che sventola al vento.

Dove alloggiare a Folegandros

Qui si intrecciano i tavoli di numerosi bar e ristoranti e, durante i pomeriggi d’estate, sarà un piacere trascorrere un po di tempo all’ombra degli alberi della piazza a sorseggiare una buona bevanda o un buon caffè.

Non distante dalla piazza centrale sorge anche la parte più vecchia del villaggio, il Kastro, un insieme di case antiche attaccate l’una all’altra, ricche di un fascino di altri tempi, dove è ancora possibile trovare qualche studio che ospita i turisti.

Dove alloggiare a Folegandros 2

Non esistono parole per descrivere il fascino di questo luogo. La Chora di Folegandros è veramente un luogo unico nel suo genere, dove il tempo scorre ad un ritmo differente dal resto del mondo e dove è un piacere trascorrere le sere estive.

L’unico neo di risiedere nella Chora è che per recarvi a vedere le più belle spiagge dell’isola avrete bisogno di un mezzo. Considerando le dimensioni estremamente ridotte dell’isola, uno scooter o al massimo un quad vi sarà più che sufficiente.

I Migliori studios e hotel di Folegandros

Proviamo adesso a selezionare 3 tra le migliori strutture ricettive presenti a Folegandros, scelte in base alla nostra personale esperienza, ma anche alle recensioni presenti sui maggiori siti di prenotazioni online.

HotelStelleValutazionePrezzo
Chora Resort Hotel & Spa****9.1elevato
Polikandia Hotel***9.7medio
ParaportiResidence9.0economico

#2 Alloggiare al porto di Folegandros – Karavostasi

Dove alloggiare a Folegandros
User comments

Il porto di Folegandros è un’altra ottima scelta su dove alloggiare nell’isola. In questa zona sono presenti alcuni ristoranti e alcuni hotel e studios.

La zona è sicuramente più tranquilla rispetto alla Chora, se si esclude il via vai di turisti e locali durante gli orari di partenza dei traghetti.

Il lato positivo è che accanto al molo si trova una piccola spiaggia molto carina, fatta di ciottoli mista a sabbia, è un luogo molto piacevole dove trascorrere qualche ora, magari sorseggiando un buon drink servito dai bar posti li accanto.

Si tratta a mio avviso della migliore scelta che possono fare coloro che in vacanza aspirano al massimo della tranquillità e necessitano solo dei servizi essenziali.

La Chora è raggiungibile con circa 7 minuti di automobile.

I migliori hotel e studios a Karavostasi

Diamo adesso un’occhiata a quelle che a nostro personale parere sono le migliori strutture ricettive che potete trovare al porto di Folegandros Karavostasi, scelte anche in base alle recensioni di coloro che qui hanno soggiornato in vacanza.

HotelStelleValutazionePrezzo
Anemi Hotel*****9.1elevato
Vrahos Boutique hotel***9.3medio
Vardia Bay StudioB&B8.8economico

#3 Alloggiare ad Ano Meria

Ano Meria è un paesino al di fuori di tempo e storia. Il turismo raramente arriva sino a questo piccolissimo paese dell’isola di Folegandros, perché il paese di per sè non ha tantissimo da offrire.

Il mio consiglio tuttavia è quantomeno quello di venire a visitare il paese e magari andare a bere qualcosa nel bar sulla strada o mangiare un pasto nelle poche taverne presenti.

Non è raro ad Ano Meria incontrare abitanti del luogo che vanno ancora in giro a bordo di un asino. Simbolo della cultura agro-pastorale di quest’isola che ancora oggi regna sovrana.

Dove alloggiare a Folegandros

Qui si entra veramente in contatto con i locali, si mangiano i piatti della tradizione e si assapora la vita ai ritmi cadenzati della tradizione agricola di questo luogo.

Qui la fretta non esiste, esiste solo il lavoro in campagna e una vita semplice, fatta di ciò che la natura decide di dare e poco altro.

Venire a conoscere questo luogo sarà una bella esperienza per gli occhi, ma soprattutto per il cuore.

I più coraggiosi possono provare a prenotare direttamente qui nell’unica struttura presente per godere sicuramente di vacanza alternative e molto diverse dal solito.

#4 Alloggiare a Galifos

Infine vi pongo una piccola provocazione dedicata ai più coraggiosi e agli avventurieri. Nella zona di Galifos, arrivati alla spiaggia, è possibile seguire un percorso su strada sterrata che porta sino alla stupenda spiaggia di Agios Nikolaos.

Sulla strada ci sono alcune vecchie costruzioni in mezzo alla natura e senza alcun servizio nelle vicinanze dove è possibile alloggiare.

C’è però un piccolo lato negativo. Volete sapere quale?

Dove alloggiare a Folegandros 8

In queste casette molto semplici e spartane manca completamente l’energia elettrica.

La vita va avanti la sera grazie alle lanterne che gli abitanti della zona accendono di fronte alle piccole abitazioni.

E’ un’idea abbastanza stravagante e la definirei anche un po hippie, ma devo ammettere che ha il suo fascino.

Il mare d’altronde dista soli due passi e immaginare un’alba o il tramonto visti da queste abitazioni deve essere veramente un’esperienza unica.

Siete curiosi? Nella foto c’è un numero di telefono, non resta che provare a telefonare 🙂 .

Conclusioni

Folegandros è veramente un’isola di piccolissime dimensioni, ma in questi pochi chilometri io ho provato alcune delle emozioni più belle della mia vita.

La vita qui scorre lenta, i prezzi sono sempre abbordabili e mai troppo cari, le persone sono solari e accoglienti, l’aria che si respira è diversa.

Nei 10 giorni trascorsi sull’isola ho perso totalmente la cognizione del tempo. Solo un libro e mia moglie hanno accompagnato queste lunghe e stupende giornate.

Siamo stati sorpresi dal Meltemi per alcuni giorni, ma non ci siamo sicuramente fatti sopraffare. Abbiamo scelto di visitare lo stupendo monastero della Panaghia in cima ad una collina o un piccolo museo contadino nei dintorni di Ano Meria per ingannare il tempo.

Ogni esperienza la porto impressa nella mente come fosse ieri, nonostante siano trascorsi già 5 anni.

Folegandros è l’isola ideale per i viaggiatori con la V maiuscola, per i sognatori che aspirano a qualcosa di meglio, per gli amanti della natura e della compagnia ad un tavolo davanti ad un buon bicchiere di vino.

La permenenza sull’isola ha fatto nascere in me la voglia di cambiamento, mi ha fatto capire che nella mia vita erano presenti delle dinamiche sbagliate e mi ha dato nuova forza e vigore per raggiungere i miei obiettivi.

Insomma la permenenza in questo piccolo angolo di paradiso è stata per me un’occasione di introspezione e di miglioramento personale.

Ciò che voglio dirvi è che se avete scelto Folegandros come meta delle prossime vacanze, allora preparatevi perché potrebbe non essere la solita semplice vacanza a cui siete abituati 🙂

Ah quasi scordavo! Il libro che ha accompagnato questi miei pensieri in quel periodo?

Lo trovate a questo link e ne consiglio vivamente la lettura 😉

Potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su