dove alloggiare a cagliari

Dove alloggiare a Cagliari? 7 quartieri e qualche hotel tra cui scegliere

Oggi parliamo di una città che mi sta tanto a cuore e che mi porto nell’anima.

Cagliari è forse la città più sottovalutata d’Italia, una città che nasce sul mare, ricca di storia, di luoghi fantastici, di natura incontaminata e dove si può mangiare estremamente bene, sia carne (come vuole la tradizione sarda), sia pesce (per via della vicinanza al mare), che ovviamente ottimi piatti vegetariani (le verdure ottime in Sardegna non mancano affatto).

Una città che ha un fascino europeo, ma rimane bloccata a causa dei problemi che imperversano l’intera isola della Sardegna, prima fra tutti la disoccupazione, ma che negli ultimi anni ha assistito (dal mio personale punto di vista) ad un vero e proprio risveglio culturale.

Una città che mantiene ad ogni modo una forte vocazione turistica e che in questi ultimi anni, a mio personale avviso, è cresciuta tanto ed è diventata molto più vivibile sia per i turisti che per i residenti.

Io sono nato a circa 30 chilometri da Cagliari e qui ho studiato per 5 anni di liceo e 3 di università, prima che la vita mi portasse a vivere al polo opposto dell’Italia.

Qui ho deciso di sposarmi e qui rientro ciclicamente per respirare nuovamente l’aria di casa. E ogni volta che atterro all’aeroporto di Elmas e respiro quella brezza marina, sento di essere finalmente tornato a casa.

Ma veniamo a noi. Conosco Cagliari alla perfezione, dunque se siete alla ricerca di un alloggio, non c’è persona che possa consigliarvi meglio di me (modestie a parte 🙂 ).

Vediamo di seguito dove alloggiare a Cagliari e i migliori quartieri dove soggiornare con i rispettivi migliori hotel per ogni singolo quartiere. Buona lettura!

#1 Il centro di Cagliari

dove alloggiare a cagliari

Come ogni città che si rispetti, quando ci rechiamo in visita in una nuova destinazione non esiste nulla di meglio che alloggiare in centro.

In centro a Cagliari vivrete sensazioni contrastanti. I secoli di dominazione straniera hanno lasciato sulla città una traccia evidente, che è percepibile ad ogni angolo della parte vecchia.

Ad un tratto potreste pensare trovarvi a Barcellona, ad un altro angolo a Genova e al successivo a Marsiglia. Si tratta dello stesso fascino che queste città di mare (e porto) mantengono e che può essere percepito, non appena si mette piedi in città.

Il centro di Cagliari ha una sua forza espressiva incredibile.

Innanzitutto il porto si scaglia proprio di fronte alla via Roma, una delle vie più importanti del centro. Perdetevi poi per le vie strette del quartiere La Marina o passeggiate per i vialoni delle strade che portano alla centralissima Piazza Yenne: il paesaggio vi lascerà d’incanto.

Fermatevi a bere un caffè, ma soprattutto a mangiare una pasta alla pasticceria Dulcis in via Baylle o fate un intenso pomeriggio di shopping a La Rinascente, proprio davanti al porto, non ve ne pentirete.

Fermatevi poi in Corso Vittorio Emanuele, diventato completamente pedonale di recente, e gustatevi l’atmosfera alla sera, sorseggiando un cocktail o anche solo un gelato, mentre la città si anima.

Ma il centro di Cagliari non è solo questo: ristoranti curati e moderni si affiancano ad altri ultra-tradizionali e dal gusto antico; negozi di alta moda milanese si trovano giusto accanto al vecchio negozio di abiti di seconda mano; il negozio che vende spezie asiatiche è il vicino di casa del venditore di souvenir africani.

Il centro di Cagliari è un luogo moderno e antico allo stesso tempo, dove passeggiare gustando il profumo di mare e dove perdersi in attesa che il successivo angolo ci sorprenda.

I migliori hotel del centro di Cagliari

Di seguito vi elenchiamo alcuni dei migliori hotel e B&B dove alloggiare a Cagliari, posti all’interno del centro storico.

Hotel StelleCostoValutazione
Hotel Aristeo***elevato Booking.com
Hotel Regina Margherita****medio Booking.com
Bluemoon Sardinia B&Bbasso Booking.com

#2 Bastione di San Remy e zona Castello

dove alloggiare a cagliari 1
Veduta del bastione di San Remy a Cagliari

In pieno centro a Cagliari si trova il bastione di San Remy, una splendida struttura che forma un’incantevole terrazza sulla città.

Salire sul bastione è un’esperienza che non può mancare a Cagliari perché la veduta mozza letteralmente il fiato.

Sopra il bastione c’è anche un ottimo cocktail bar dove bere un aperitivo prima di cena o godersi un buon cocktail con questa veduta straordinaria.

Il bastione segna il confine tra il centro della città e la città vecchia racchiusa all’interno delle mura.

Qui si gode di una Cagliari diversa, schiacciata tra le strette viuzze e le antiche chiese. Questa zona è anche da visitare, poiché il suo interno è ricco di ristoranti e piccole botteghe artigiane dove si respira l’aria dei tempi passati.

Al bastione sono particolarmente legato sentimentalmente, poiché qui ho trascorso molto tempo durante la mia gioventù con lunghe serate tra amici o semplicemente una passeggiata romantica con la fidanzata.

Per questo motivo è stra-consigliato se viaggiate in coppia, poiché è un luogo estremamente romantico, in grado di farvi vivere qualche spensierato momento in compagnia del partner.

I migliori hotel nei dintorni del bastione di San Remy e zona Castello

Nella tabella che segue potete trovare alcuni B&B dove alloggiare a Cagliari, che si trovano nei pressi del bastione San Remy.

Hotel StelleCostoValutazione
Bianca DimoraB&Bmedio Booking.com
Caralis HolidaysB&Bbasso Booking.com

#3 La Marina

dove alloggiare a cagliari 2
La Marina di Cagliari

La Marina di Cagliari è un quartiere del centro posto proprio di fronte al porto della città.

Sino a poco tempo fa, la Marina era un quartiere considerato non proprio il massimo della città, poiché qui prendevano alloggio prostitute e stranieri e poche erano le attrattive.

Negli ultimi anni però questo quartiere ha preso vita, sia durante il giorno che la sera, soprattutto grazie agli interventi dell’ultimo sindaco di Cagliari Zedda.

Ora è un quartiere multi-etnico, ricco di ristoranti, negozi e botteghe artigianali che merita di essere visto e vissuto.

Il primo passo da fare qui è quello di perdersi all’interno delle sue viuzze strette, che rappresentano la caratteristica principale del quartiere.

Tra palazzi un po’ diroccati e il profumo di pesce che fuoriesce dalle cucine dei ristoranti, il mio consiglio è magari quello di venirci a fare una passeggiata in mattinata, poiché i suoi vicoli stretti garantiscono una buona protezione dal sole. Bevetevi un bel bicchiere di Vermentino e scegliete poi un bel ristorante dove mangiare. Non vene pentirete!

I migliori alloggi alla Marina di Cagliari

Si seguito abbiamo selezionato un hotel e 2 B&B dove alloggiare a Cagliari che si trovano proprio all’interno del quartiere La Marina.

Hotel StelleCostoValutazione
Palazzo DessyB&Belevato Booking.com
Hotel Italia***medio Booking.com
Marina Downtown StudioB&Bbasso Booking.com

#4 Stampace

Stampace fa parte dei quattro quartieri storici della città di Cagliari e sorge a Ovest del quartiere Castello e a Nord del centro della città.

E’ un quartiere tranquillo e direi quasi residenziale dove si è attorniati da storici palazzi dal gusto catalano.

Non mancano delle perle della città al suo interno come l’anfiteatro romano (del quale non ho più notizie, ma che fino a poco tempo fa era in uno stato di abbandono indecente) e l’Orto botanico (che merita una visita, specie se viaggiate con bambini, perché è stupendo).

Buona la presenza di ristoranti in zona, ma scarsa la presenza di hotel. Vi elenco di seguito alcuni hotel e B&B dove alloggiare a Cagliari nel quartiere di Stampace, suddivisi per fascia di prezzo.

HotelStelleCostoValutazione
Hotel Villa Fanny****elevato Booking.com
Colibrì Prestige RoomsB&Bmedio Booking.com
Cagliari CityB&Bbasso Booking.com

#5 Villanova

Villanova è un altro quartiere che si trova nella zona est dal centro, molto tranquillo e direi romantico.

Nelle sue vie è possibile fare lunghe passeggiate e godersi la vita della città.

E’ sicuramente la zona maggiormente consigliata per un viaggio in coppia, vista la sua atmosfera sognante.

Di seguito alcuni suggerimenti su dove alloggiare a Cagliari nel quartiere Villanova.

HotelStelleCostoValutazione
Appartamento San GiovanniAppartamentobasso Booking.com
Le tre caseB&Bbasso Booking.com
Biddanoa B&Bbasso Booking.com

#6 Spiaggia del Poetto

la spiaggia del poetto di cagliari

Veniamo all’ultima soluzione per visitare Cagliari, ovvero scegliere di alloggiare in città ma accanto alla spiaggia.

Cagliari è una delle poche città in Italia di medie dimensioni ad avere una spiaggia al suo interno e per di più la spiaggia del Poetto è lunga chilometri e, oltre ad avere numerosi lidi a pagamento, possiede anche ampie porzioni di spiaggia libera.

Questa è una fortuna incredibile, che in tanti in Sardegna sottovalutano.

Il Poetto è una spiaggia a cui i cagliaritani sono molto affezionati perché appartiene alla storia stessa della città.

E’ vero che tanti sardi non ne hanno una grossa opinione, ma io posso garantire che in seguito anche agli ultimi lavori fatti, questo luogo è un vero paradiso. Vi sembrerà di essere a Los Angeles, non in Italia.

Immaginate tante palme lungo una lunghissima strada, un chiosco in legno dove bere o mangiare ogni 300 metri, una pista ciclabile e una pedonabile, un mare azzurro e cristallino e chilometri di spiaggia dorata sormontata da un bel promontorio: ecco questo è il Poetto.

Se visitate Cagliari con la bella stagione fateci un pensierino, perché la zona è molto ben collegata con il centro città dai mezzi pubblici. Volendo potete consultare la nostra guida su come raggiungere il Poetto dal centro di Cagliari per maggiori dettagli.

I migliori hotel del Poetto di Cagliari

Nei dintorni del Poetto non sono numerose le strutture ricettive, ma alcune meritano la nostra attenzione. Di seguito trovare 2 B&B e un bellissimo hotel dove alloggiare a Cagliari nei pressi della spiaggia del Poetto.

HotelStelleCostoValutazione
Penny Home in the SeaB&Belevato Booking.com
Hotel Nautilus***medio Booking.com
La Villa del MareB&Bbasso Booking.com

Il miglior hotel di Cagliari

Dopo questa bella panoramica sulle possibilità di trovare un alloggio a Cagliari non mi resta che svelarvi però quale sia il miglior hotel della città.

A mio avviso c’è un solo hotel in città che offre gli standard più elevati di lusso, a questi livelli sono veramente poche le strutture che riescono ad arrivare.

Vi sto parlando del T-Hotel o quello che per i cagliaritani è definito come “Il Matitone” per via della sua forma allungata.

SI tratta di un hotel di nuova concezione con annessa una spa e centro benessere molto curato, adatto ai clienti più esigenti che vogliono alloggiare a Cagliari in una struttura molto curata e ricercata.

Dategli un’occhiata cliccando qui.

Come arrivare a Cagliari?

Per arrivare in città, le principali possibilità sono due: l’aereo o il traghetto.

In aereo

L’aeroporto di Cagliari-Elmas (che si trova a 5 km circa dalla città) è ben collegato a molte altre città in Italia da diverse compagnie.

Se diamo un’occhiata alle principali, troviamo:

  • Ryanair: che possiede collegamenti a Milano Bergamo, Milano Malpensa, Bari, Bologna, Brindisi, Catania, Cuneo, Napoli, Palermo, Parma, Perugia, Pisa, Rimini, Roma, Torino, Trieste, Venezia e Verona;
  • Volotea: che possiede collegamenti con Ancona, Genova, Napoli, Palermo, Pescara, Torino, Venezia e Verona.

In traghetto

Raggiungere Cagliari in traghetto è anche molto comodo, perché si approda proprio in centro città. I maggiori collegamenti per Cagliari avvengono però da Roma in giù, se risiedete al Nord, occorre approdare a Olbia o a Porto Torres e proseguire poi verso Sud.

Esiste un collegamento per Cagliari da Napoli, Civitavecchia e Palermo. Per fare un preventivo potete sfruttare il sito Traghettilines che aggrega i risultati di tutte le compagnie navali.

Conclusioni

Siamo dunque giunti alla conclusione di questa panoramica su dove alloggiare a Cagliari.

Ci tenevo a sottolineare che in città esistono molti più quartieri. Quelli elencati sono solo i quartieri storici della città, ma anche quelli più interessanti da prendere in considerazione durante un viaggio in città.

Diciamo che i nuovi quartieri si prestano peggio alla vita da turista e che in alcuni di essi è proprio sconsigliato entrarci per via del tasso di pericolosità un po più elevato.

Bisogna inoltre considerare che il boom di bed and breakfast che si è verificato negli ultimi anni ha consentito che i prezzi degli hotel in città (specie al di fuori della stagione estiva) diminuissero drasticamente.

Cagliari rimane una città molto economica dove pernottare, anche se più cara per coloro che devono prendere un traghetto o un aereo per arrivarci.

Fatemi sapere se la città vi è piaciuta e….. buon viaggio!

Potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su