Come raggiungere la spiaggia del Poetto dal porto di Cagliari

Come raggiungere la spiaggia del Poetto dal porto di Cagliari?

Ho avuto la grande fortuna nella mia vita di poter crescere e studiare nella città di Cagliari.

La chiamo fortuna perché Cagliari è sicuramente una delle città più belle dell’intera penisola, anche se talvolta un poco trascurata e molto sottovalutata, sia dai sardi che non.

Eppure Cagliari ha fatto negli ultimi anni dei grandi passi da gigante, che hanno portato la città ad avere un fascino tutto europeo, con un grosso sapore mediterraneo, che solo le città di porto sono capaci di dare.

Ad ogni modo, uno dei motivi per cui si viene in visita a Cagliari (certo non l’unico, ma secondo me uno dei principali) è la presenza della spiaggia del Poetto.

Per chi non la conoscesse, la spiaggia del Poetto è una striscia di lungomare che si estende per alcuni km all’interno della città, ma un poco in periferia, sulla strada che collega Cagliari alla cittadina di Quartu Sant’Elena, in direzione Villasimius per intenderci.

Ammetto che da ragazzino tendevo io stesso a snobbare il Poetto, perché spesso si possono frequentare spiagge ancora più belle, ma ammetto che negli anni ho imparato a conoscerlo bene e ad apprezzare ogni suo piccolo granello di sabbia.

Potrei stare qui ore ad elencare i motivi per cui il Poetto è un posto fantastico, ma vi è una motivazione che ne batte tante altre: è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici.

Scopriamo ora come raggiungere la spiaggia del Poetto dal porto di Cagliari.


Come arrivare al Poetto dal porto di Cagliari?

Arrivare al Poetto dal porto di Cagliari è in realtà molto semplice, poiché esistono diversi autobus che dal porto conducono direttamente alla spiaggia.

Se arrivate proprio al porto, vi ritroverete in Via Roma, una delle strade più famose della città, dove, tra le altre cose, ha sede sia il Comune che la Regione.

Se vi dirigete a sinistra, uscendo dal porto, vi ritroverete in una piazza alberata (con degli splendidi alberi molto vecchi) che prende il nome di piazza Matteotti.

Ci troviamo proprio davanti alla stazione centrale dei treni, per cui se arrivate in città in treno, il discorso è sempre il medesimo.

Sulla piazza fanno capolinea gli autobus PQ e PF, che sono le linee che potrete prendere per raggiungere la spiaggia dal centro di Cagliari e che, durante la stagione estiva, hanno una frequenza molto elevata.

Ci troviamo infatti in centro della città, a pochi passi dalle sue più grandi attrazioni.


Posso prendere un taxi dal centro al Poetto?

Certo, considera però che dovrai percorrere circa 9 km di tragitto e avrete una spesa che dovrebbe aggirarsi intorno ai 15€, secondo quanto indicato qui.


E’ possibile raggiungere il Poetto in bicicletta?

Sembrerebbe strano per Cagliari, che è una città molto complicata in bici, essendo ricca di salite e discese molto impegnative, ma il percorso che porta dal centro di Cagliari al Poetto è abbastanza lineare e percorribile in bici senza eccessivi problemi.


Quale zona del Poetto prediligere in estate?

Capire quale sia la zona migliore da prediligere per fare il bagno e prendere il sole al Poetto non è semplice perché il litorale è lungo ben 9 km.

Consideriamo innanzitutto il fatto che, per i residenti, le zone della spiaggia prendono il nome della fermata del bus, così “la prima” corrisponde alla prima fermata del bus, mentre “la seconda” corrisponde alla seconda fermata.

Alcuni sono invece soliti chiamare le zone della spiaggia in base al nome del chiosco che si trova nelle vicinanze. Considerate che lungo il Poetto esiste un chiosco ogni 200 metri di litorale circa.

La prima parte della spiaggia è anche chiamata “La Marina” ed è molto carina, specie se volete utilizzare i servizi che vi si trovano all’interno.

In alternativa, io amo fermarmi anche alla quinta o sesta fermata, dove è più facile trovare parcheggio e la spiaggia è bella ampia come dimensioni.


Quando andare al Poetto in estate?

Se vi trovate a frequentare il Poetto in estate e avete la possibilità, prediligete i giorni infrasettimanali, perché la spiaggia è meno frequentata.

Durante il weekend infatti gran parte della città di Cagliari si riversa sulla spiaggia ed è più difficile trovare uno spazio adeguato alle proprie esigenze.


Posso andare nella spiaggia libera al Poetto?

Certo. Come in quasi tutte le spiagge sarde, anche al Poetto esiste una grande porzione di litorale libero.

In questo caso vi consiglio di prediligere la quinta o sesta fermata, dove le porzioni di spiaggia libera sono maggiori.


Posso andare al Poetto col mio cane?

Sì, intorno alla sesta fermata, nei pressi del vecchio Ospedale Marino, si trova un’area attrezzata dove poter stare in compagnia del proprio cane.


E se volessi fermarmi a dormire al Poetto?

A Cagliari non mancano le strutture ricettive dove fermarsi a dormire, anche se nei pressi del Poetto non sono numerosissime.

Negli ultimi anni si è assistito ad un rapido aumento delle piccole strutture ricettive, come bed and breakfast e simili.

Per trovare l’alloggio ideale in città o vicino al Poetto, ti consiglio di leggere la nostra guida su dove alloggiare a Cagliari, dove troverai dei preziosi consigli sulle migliori soluzioni.


Potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su