i musei più visitati in italia

La classifica dei 30 musei più visitati in Italia

L’Italia, si sa, è terra di cultura e arte. Il nostro caro stivale nel corso dei secoli è sempre stato in prima linea per tutto ciò che riguarda la cultura e tutti questi anni trascorsi da leader in questo settore sono evidenti, non appena si varca la soglia di uno dei tanti musei disseminati lungo la penisola.

Ogni anno milioni di persone e turisti fanno la fila per fare il loro ingresso al loro interno e poter ammirare le meraviglie che vi sono celate.

Tanta bellezza ha anche decretato il successo a livello turistico di città d’arte quali Roma, Firenze, Venezia o Napoli.

Nel nostro approfondimento, oggi cercheremo di comprendere quali siano i musei più visitati in Italia, ricorrendo ai dati ufficiali dell’Istat e del Ministero dei Beni Culturali.

Gli ultimi dati disponibili sono quelli del 2019, ma sarà sicuramente molto interessante comprendere quale possa essere il calo dovuto alla pandemia di Coronavirus il prossimo anno, non appena i dati aggiornati saranno disponibili.

Vediamo quindi, come prima cosa, in una tabella la panoramica dei 30 musei più visitati in Italia e successivamente li prenderemo in considerazione singolarmente.


La classifica dei musei più visitati in Italia

N.Nome museoProvinciaCittàTotale visitatori 2019Biglietti di ingresso
1Parco Archeologico del ColosseoRomaRoma7.617.649Qui
2Gallerie degli UffiziFirenzeFirenze4.391.861Qui
3Parco Archeologico di PompeiNapoliPompei3.933.079Qui
4Galleria dell’AccademiaFirenzeFirenze1.704.776Qui
5Museo Nazionale di Sant’AngeloRomaRoma1.207.091Qui
6Museo delle Antichità EgizieTorinoTorino853.320Qui
7La Venaria RealeTorinoVenaria Reale837.093
8Reggia di CasertaCasertaCaserta728.231Qui
9Villa Adriana e Villa d’EsteRomaTivoli721.574Qui
10Museo Archeologico NazionaleNapoliNapoli670.594Qui
11Musei del BargelloFirenzeFirenze644.569Qui
12Galleria BorgheseRomaRoma572.976Qui
13Parco Archeologico di ErcolanoNapoliErcolano558.962Qui
14Musei RealiTorinoTorino492.049Qui
15Cenacolo VincianoMilanoMilano445.728Qui
16Parco Archeologico di PaestumSalernoCapaccio Paestum443.743Qui
17Pinacoteca di BreraMilanoMilano417.976
18Palazzo Ducale di MantovaMantovaMantova346.462Qui
19Museo Nazionale RomanoRomaRoma323.750
20Parco Archeologico di Ostia AnticaRomaRoma322.099
21Museo Archeologico di VeneziaVeneziaVenezia316.283
22Castello ScaligeroBresciaSirmione308.459
23Museo storico del Castello di MiramareTriesteTrieste307.177Qui
24Galleria dell’AccademiaVeneziaVenezia304.999
25Galleria Nazionale delle MarchePesaro UrbinoUrbino272.521Qui
26Palazzo Reale di NapoliNapoliNapoli272.116Qui
27Castel del MonteBarletta-Andria-TraniAndria269.794
28Castel Sant’ElmoNapoliNapoli266.971
29Terme di CaracallaRomaRoma258.486Qui
30Museo di CapodimonteNapoliNapoli252.770Qui

Quali sono i musei più visitati d’Italia?

Vediamo ora nel dettaglio quali sono i musei italiani ad avere accolto più visitatori nel corso del 2019.


#1 Parco Archeologico del Colosseo – Roma

parco colosseo roma - musei più visitati in italia

Ebbene sì, non esiste monumento o attrazione in Italia, capace di accogliere così tanti visitatori come il Colosseo. La splendida arena romana, all’interno della quale migliaia di combattenti si sono scontrati, era l’attrazione principale durante l’Antica Roma e i romani erano soliti assistere qui a spettacoli abbastanza cruenti.

Oggi è diventato un passaggio d’obbligo per ogni turista che arriva nella capitale ed è capace di attrarre a sé flotte di persone che ogni giorno desiderano ammirarne l’imponenza che tutt’ora mantiene.

Il Colosseo è forse il simbolo più famoso della capitale nel mondo e un luogo del quale l’Italia intera ha di cui andar fiera.

Apertura: Lunedì – Venerdì 10:30 – 16:30

Chiusure: 25 Dicembre e 1° Gennaio

Biglietti: su Tiqets.com


#2 Galleria degli Uffizi – Firenze

La Galleria degli Uffizi a Firenze occupa invece il secondo posto della classifica, pur avendo un numero di visitatori di gran lunga inferiore al Colosseo.

Gli Uffizi sono sicuramente una delle attrazioni più famose in Italia e un museo organizzato e gestito in maniera molto professionale. Il motivo per cui gli Uffizi riescono ad attrarre questo gran numero di visitatori è sicuramente per ciò che nascondo al loro interno.

Ci troviamo nella vera culla del Rinascimento, un luogo che cela un gran numero di capolavori pittorici e scultorei di quest’epoca, che pochi altri musei al mondo possono vantare.

Michelangelo, Botticelli, Leonardo Da Vinci, Caravaggio o Piero della Francesca, sono solo alcuni dei grandi artisti autori delle opere che gli Uffizi contengono.

E’ ovvio che per chi passa da Firenze sia praticamente impossibile non fermarsi a darci un’occhiata all’interno.

Per sapere dove acquistare i biglietti salta fila per l’ingresso agli Uffizi, ti consigliamo di consultare la nostra guida apposita che trovi qui.

Apertura: Da Martedì a Domenica 8:15 – 18:50

Chiusure: Lunedì, 1° Maggio e 25 Dicembre

Biglietti su Tiqets.com


#3 Parco Archeologico di Pompei

Pompei è una vera magia a cielo aperto: un’antica città rimasta sorpresa dall’eruzione del Vesuvio, che è rimasta intatta a come era secoli fa.

Passeggiare per la sue strade, vi riporterà indietro nel tempo, facendovi vivere un poco della vita che poteva essere vissuta ai tempi. Ogni anno fiumi di turisti si gettano per le strade di Pompei per vivere questa emozione.

Qualora voleste anche voi vivere questa esperienza, vi consiglio di preparare bene la visita prima di recarvi sul posto, perché il parco archeologico ha grandissime dimensioni e occorre prepararsi al meglio. Per farlo, vi consiglio di dare una breve lettura alla nostra guida su come visitare Pompei, che potreste trovare particolarmente utile.

Apertura: Dal Lunedì al Venerdì 9:00 – 17:00

Chiusure: Sabato e Domenica

Biglietti su Tiqets.com


#4 Galleria dell’Accademia – Firenze

La Galleria dell’Accademia è il secondo museo più visitato di Firenze, ma è anche uno dei miei musei preferiti. Il motivo è molto semplice, qui è custodito il meraviglioso David di Michelangelo (quello originale, non le riproduzioni che si trovano in giro per la città) e questo secondo me è un motivo più che sufficiente per comprendere quanto possa essere emozionante una visita.

A ciò aggiungete che all’interno del museo troverete numerose opere rinascimentali di grande fama e il gioco è fatto! Un’altra tappa obbligatoria quando si passa da queste parti.

Apertura: Martedì – Domenica 8:15 – 18:50

Chiusure: 1 gennaio, 1 maggio e 25 dicembre

Biglietti su Tiqets.com


Potrebbe anche interessarti:

#5 Museo Nazionale di Sant’Angelo – Roma

A poca distanza dalla Basilica di San Pietro a Roma, si trova il museo nazionale di Sant’Angelo che sorge proprio a ridosso dell’omonimo ponte e la cui struttura è proprio un castello all’interno della capitale.

Conosciuto come ex mausoleo dell’imperatore Adriano, il castello ha subito alcune importanti modifiche nel corso dei secoli, specie durante il Medioevo e il Rinascimento.

Il museo merita una visita principalmente per scoprire il suo grande fascino architettonico, ma anche per scoprire le meravigliose opere nascoste al suo interno, appartenenti ad epoche molto diverse.

Aperture: Lunedì – Mercoledì 9:00 – 19:30; Giovedì – Domenica 9:00 – 24:00

Chiusure: 25 dicembre, 1 gennaio

Biglietti su Tiqets.com


#6 Museo delle Antichità Egizie – Torino

Una delle più grandi attrazioni della città di Torino, ma anche un qualcosa unico nel suo genere nel mondo è lo splendido Museo delle Antichità Egizie.

Il museo è stato recentemente rinnovato e rappresenta in vero e proprio viaggio verso le preziose reliquie della magica civiltà egizia. Una vera perla di cui andar fieri e da vedere almeno una volta nella vita.

Tanto è vero che si trova nella parte alta della classifica dei musei più visitati d’Italia.

Apertura: Lunedì 9:00 – 14:00; Martedì – Domenica 9:00 – 18:30

Chiusure: 1 gennaio, 25 dicembre

Biglietti su Tiqets.com


#7 La Venaria Reale – Torino

La Venaria Reale è invece il secondo passaggio obbligato quando si giunge in visita a Torino. Si tratta di un vero e proprio capolavoro architettonico, dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Unesco, ex dimora dei re sabaudi.

Al suo interno si possono visitare la Reggia, che raccoglie maestose sale e diverse opere di arte contemporanea, i Giardini che rappresentano l’unione perfetta tra lo stile classico e quello moderno e sono un vero inno alla natura e al paesaggio, e il Castello della Mandria, che immerso in contesto paesaggistico incantevole contiene al suo interno maestose stanze reali.

Si tratta di un percorso a ritroso nel tempo, dove esplorare la vita all’interno della corte sabauda e gustare contemporaneamente alcune deliziose opere di arte contemporanea.

Aperture: Martedì – Venerdì 10:00 – 18:00; Sabato, domenica e festivi: 10:00 – 19:30

Chiusure: lunedì, 1 gennaio e 25 dicembre


#8 Reggia di Caserta

reggia di caserta

La Reggia di Caserta è forse l’attrazione più famosa dell’intera Campania. Si tratta di uno storico palazzo reale con relativo parco circostante, nata nel XVIII secolo ad opera dell’allora re di Napoli e di Sicilia Carlo di Borbone.

Occupa un’area immensa ed è effettivamente la residenza reale più grande al mondo.

Tra le più belle attrazioni presenti al suo interno bisogna ricordare sicuramente gli Appartamenti Reali e il Teatro di Corte. Si tratta di un’opera preziosissima dal punto di vista architettonico e molto interessante da scoprire al suo interno, poiché lascia intuire quale potesse essere la vita di una famiglia reale dell’epoca.

Aperture: Mercoledì – Lunedì 9:30 – 19:30

Chiusure; Martedì, 25 dicembre e 1 gennaio

Biglietti su Tiqets.com


#9 Villa Adriana e Villa d’Este – Roma

villa deste tivoli

Villa Adriana e Villa d’Este sono due patrimoni inestimabili che sorgono a Tivoli, non distanti da Roma. Si tratta di due antiche ville di epoca romana, costruite all’interno di un contesto verde e lussureggiante, che occupavano uno spazio immenso.

Lo stato di conservazione di entrambe le ville è veramente ottimo ed oggi il complesso è visitabile senza troppe difficoltà. Siamo davanti a qualcosa di veramente inestimabile, un percorso museale a cielo aperto interessante da scoprire con calma, disperso tra giardini fioriti, laghetti artificiali, antiche statue e colonne romane, nonché i resti di numerosi affascinanti edifici.

Un luogo magico e immerso nel verde che sarebbe una fortuna poter visitare.

Apertura: 8:30 – 18:00 (sino alle 19:30 in base al periodo dell’anno)

Chiusure: 1 gennaio e 25 dicembre

Biglietti su Tiqets.com


#10 Museo Archeologico Nazionale – Napoli

Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli è uno dei più antichi e importanti musei del panorama europeo se consideriamo il suo patrimonio e l’ampiezza e importanza delle opere che sono qui conservate. Il Museo Archeologico Nazionale è inoltre considerato il miglior museo al mondo per ciò che riguarda l’Arte Romana (fonte: wikipedia).

Il Museo nasconde al suo interno diverse collezioni molto varie, tante delle quali frutto di donazioni di privati. Al suo interno avrete comunque modo di vedere opere provenienti da:

  • Antico Egitto;
  • Reperti di Ercolano e Pompei;
  • Antica Roma;
  • Magna Grecia;
  • Neolitico, Età del Bronzo e del Ferro;
  • Preistoria;
  • E tanto altro.

Si tratta sicuramente di uno dei musei più completi d’Italia, la cui visita richiederà almeno 2 o 3 ore, ma che consente di intraprendere uno splendido viaggio all’interno della storia antica del nostro paese.

Aperture: 9:00 – 19:30

Chiusure: ogni martedì, 1 Gennaio e 25 Dicembre

Biglietti su Tiqets.com


#11 Musei del Bargello – Firenze

I Musei Nazionali del Bargello a Firenze sono il luogo ideale per andare alla scoperta della scultura rinascimentale e devono la loro fama principalmente alla qualità e importanza delle opere scultoree custodite al loro interno.

Tra i grandi maestri ospitati in questo museo possiamo citare Michelangelo, Donatello, Cellini e Giambologna. Il suo nome deriva dal palazzo all’interno del quale il museo è ospitato.

Aperture: da domenica a giovedì: 8:15 – 17:00; venerdì e sabato: 8:15 – 19:00

Chiusure: Seconda e quarta domenica del mese. Primo, terzo e quinto lunedì di ogni mese. 1 gennaio, 1 maggio e 25 dicembre.

Biglietti su Tiqets.com


#12 Galleria Borghese – Roma

La Galleria Borghese è un museo statale di Roma, che deve la sua fama al fatto che ospita alcune importantissime opere scultoree del Bernini e alcune famose tele del Caravaggio, fattore che ne ha decretato il successo mondiale e la presenza al 12° posto dei musei più visitati d’Italia.

Aperture: Da martedì a domenica: 8:30 – 19:30.

Chiusure: lunedì, 1 gennaio, 25 dicembre, 1 maggio.

Biglietti su Tiqets.com


#13 Parco Archeologico di Ercolano

Dopo Pompei, eccoci giunti ad Ercolano che occupa la tredicesima posizione dei musei (a cielo aperto in questo caso) più visitati d’Italia. Al pari di Pompei, Ercolano nasconde una città antica, con le sue peculiarità, le sue strade e le sue tipiche case.

Ercolano è un piccolo gioiello, che seppur meno famoso di Pompei, non può certo essere considerato inferiore in quanto a bellezza e interesse che è capace di destare nel visitatore.

La città ha subito la stessa sorte di Pompei, sorpresa all’improvviso dall’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C., si è conservata proprio come in quel momento e il suo stato attuale è sicuramente meritevole di essere assaporato con calma.

Aperture: Mercoledì – Lunedì 8:30 – 17:00

Chiusure: Martedì

Biglietti su Tiqets.com


#14 Musei Reali – Torino

I Musei Reali di Torino costituiscono un intero polo museale dedicato alla storia d’Italia, dove vengono ripercorsi ben 2000 anni di storia a partire dai primi insediamenti romani, per ricomporre poi gli anni del regno sabaudo, sino al Risorgimento e all’Unità d’Italia, periodo nel quale Torino fu assoluta protagonista.

Appartengono al polo museale l’Armeria Reale, la Biblioteca Reale, la Galleria Sabauda, il Museo Archeologico, il Palazzo Chiablese, i Giardini Reali e il Palazzo Reale.

Un complesso di enorme interesse storico, apprezzato a tal punto da raggiungere la 14esima posizione dei musei più visitati d’Italia.

Aperture: Martedì – Domenica 9:00 – 19:00

Chiusure: Lunedì

Biglietti su Tiqets.com


#15 Cenacolo Vinciano – Milano

Il Cenacolo Vinciano è uno dei musei più famosi della città di Milano, conosciuto in tutto il mondo, poiché ospita uno dei capolavori più celebri dell’intera storia dell’arte, ovvero L’ultima Cena di Leonardo da Vinci.

Mi pare un motivo più che valido per non sottrarsi alla visita e godere con i propri occhi di uno dei più celebri capolavori dell’arte italiana.

Aperture: Martedì – Sabato 9:00 – 18:45; Domenica 9:00 – 13:30

Chiusure: Lunedì, 1 gennaio, 25 dicembre

Biglietti su Tiqets.com


#16 Parco Archeologico di Paestum

Parco Archeologico di Paestum

Il parco archeologico di Paestum è forse lo spazio più interessante per gli appassionati di arte antica greca. Si tratta di un parco di grandi dimensioni, ricco di antichi reperti dal fascino unico.

Tra antichi templi, possenti colonne e rari reperti dell’epoca della Magna Grecia, verrete rapiti all’interno di un percorso ricco di interesse immerso in un luogo più unico che raro.

Aperture: Lunedì – Venerdì 9:00 – 19:30

Chiusure: Sabato e Domenica

Biglietti su Tiqets.com


#17 Pinacoteca di Brera – Milano

La Pinacoteca di Brera è un altro luogo di grande interesse culturale sito a Milano e famosa nel mondo per custodire al suo interno importanti opere di arte antica e moderna.

Si trova all’interno dell’omonimo palazzo e al suo interno sono esposte celebri opere di pittura italiana, specie della scuola lombarda e veneta, ma il percorso espositivo spazia dall’arte antica sino all’arte contemporanea.

Aperture: Lunedì – Domenica 8:30 – 19:15


#18 Palazzo Ducale di Mantova

Altro celebre museo classico è sicuramente il bellissimo palazzo ducale di Mantova, che rappresenta una delle più grandi attrattive che la città ha da offrire.

Il Palazzo occupa un ampio spazio nel cuore della città e ospitò a lungo la dinastia dei Gonzaga, imperante a Mantova nel periodo compreso tra il XIV e XVIII secolo.

Nel corso dei secoli è passato di mano in mano ai nuovi regnanti che si trovavano a governare la città, ognuno dei quali decise di ampliare il complesso, che oggi raggiunge i 35.000 metri quadri.

Si tratta di uno spazio di grande interesse sia dal punto di vista architettonico che artistico.

Aperture: Martedì – Domenica – 8:15 – 19:15

Chiusure: Lunedì, 25 dicembre, 1 gennaio

Biglietti su Tiqets.com


#19 Museo Nazionale Romano

Il Museo Nazionale Romano è un altro bellissimo museo ospitato nella capitale, molto conosciuto per ospitare al suo interno opere inerenti la storia e la cultura della città in epoca antica.

Aperture: Lunedì – Venerdì 14:00 – 19:00

Chiusure: Sabato e Domenica


#20 Parco Archeologico di Ostia Antica

Il Parco Archeologico di Ostia Antica è uno dei complessi archeologici più grandi al mondo (insieme a Pompei) e nasconde al suo interno numerosi reperti che narrano la vita quotidiana nell’Antica Roma.

Pensate che solo il 40% dei tesori nascosti in questa zona sono stati riportati alla luce.

Aperture: Martedì – Domenica 8:30 – 18:00

Chiusure: Lunedì


#21 Museo Archeologico di Venezia

Il Museo Archeologico nazionale di Venezia è un museo che si trova nel cuore della città lagunare, nella sua centrale piazza San Marco.

Al suo interno sono ospitate opere dell’antichità di epoca romana e greca, nonché reperti del collezionismo veneziano con rilievi, ceramiche e numismatica antica.

Il Museo ha avuto origine nel XVI secolo, grazie all’impulso di alcune famiglie borghesi della Serenissima.

Aperture: 26 marzo al 1 novembre: 10:00 – 19:00; 2 novembre al 25 marzo: 10:00 – 17:00

Chiusure: 1 gennaio, 25 dicembre


#22 Castello Scaligero – Sirmione

castello scaligero sirmione

Il Castello Scaligero è un’opera architettonica di grandi dimensioni che si trova proprio sull’ingresso della piccola città sul lago di Garda.

E’ uno dei più belli esempi di fortificazione lacustre in Italia, nonché uno dei castelli meglio conservati dello stivale.

Aperture: 1 aprile – 30 settembre: Martedì – Sabato: 8:30 – 19:30; Domenica: 9:15 – 17:45. Orario invernale: Martedì – Sabato 8.30 -19.30, Domenica 9:15 – 13:30

Chiusure: Lunedì, 25 dicembre, 1 gennaio


#23 Museo storico del Castello di Miramare – Trieste

Il Castello di Miramare è uno degli edifici di maggior valore storico e culturale della città di Trieste. Il complesso nasce nel XIX secolo come residenza di Massimiliano d’Asburgo-Lorena e sua moglie Carlotta del Belgio, ed è circondato da un parco / giardino di grandi dimensioni.

Il castello si trova direttamente affacciato sul mare a pochi chilometri dalla città triestina ed offre una bellissima panoramica sul modo di vivere della famiglia nobile che lo abitava, presentando tratti architettonici, nonché il medesimo antico arredamento dell’epoca.

Aperture: Ottobre – Febbraio: 8:00 – 16:00; Marzo – Settembre: 8:00 – 19:00

Biglietti su Tiqets.com


#24 Galleria dell’Accademia di Venezia

La Galleria dell’Accademia di Venezia sorge all’interno del quartiere Dorsoduro della città lagunare. Al suo interno sono conservate numerose opere appartenenti alla scuola veneziana, databili principalmente nel periodo compreso tra il XIV e XVIII secolo.

Tra i grandi artisti ospitati nel museo possiamo ricordare; Tintoretto, Tiziano, Canaletto, Giorgione e Veronese.

Aperture: Martedì – Domenica: 8:15 – 19:15; Lunedì: 8:15 – 14:00


#25 Galleria Nazionale delle Marche – Urbino

La Galleria Nazionale delle Marche è ospitata all’interno del Palazzo Ducale di Urbino. Le opere conservate al suo interno derivano principalmente dalla raccolta di opere artistiche disseminate all’interno di chiese, conventi o collezioni private del territorio marchigiano.

La sua sezione più famosa è quella dedicata al Rinascimento nella città di Urbino, che ospita due opere importantissime di Piero della Francesca.

Aperture: Martedì – Domenica: 8:30 – 19:15; Lunedì: 8:30 – 14:00

Chiusure: 1 gennaio, 25 dicembre

Biglietti su Tiqets.com


#26 Palazzo Reale di Napoli

Il Palazzo Reale di Napoli è un antico edificio che si trova in posizione centralissima della città partenopea, proprio sulla sua Piazza Plebiscito.

Per più di 500 anni fu la residenza dei viceré spagnoli, di seguito venne invece occupato da varie famiglie che si sono succedute nel governo del territorio.

Il complesso colpisce soprattutto per la sua raffinatezza architettonica e gli splendidi spazi nascosti al suo interno, che contribuiscono a fargli guadagnare la 26esima posizione dei musei più visitati d’Italia.

Aperture: Giovedì – Martedì: 9:00 – 13:00; 14:00 – 17:00 (Sabato 9:00 – 14:00)

Biglietti su Tiqets.com


#27 Castel del Monte – Andria

Castel del Monte è una splendida fortezza, fatta costruire da Federico II di Svevia, sulla sommità di una collina nei pressi di Andria, in Puglia nel 1240.

Si tratta di un monumento perfettamente conservato e imponente, che è entrato a far parte delle opere Patrimonio Mondiale dell’Unesco nel 1996.

Aperture: Lunedì – Domenica: 9:00 – 17:00


#28 Castel Sant’Elmo – Napoli

Castel Sant’Elmo è un castello medievale, posto in cima alla collina del Vomero, nella città di Napoli. Si tratta di un complesso che nella storia è sempre stato molto ambito, poiché posto in una posizione strategica (e bellissima) dalla quale si gode di una splendida vista sul golfo di Napoli.

Oggi è sede di numerose mostre ed eventi, che attirano qui folle di visitatori, permettendogli di posizionarsi alla 28esima posizione dei monumenti più visitati d’Italia.

Aperture: Lunedì – Domenica: 8:30 – 18:30


#29 Terme di Caracalla – Roma

Le Terme di Caracalla sono il migliore esempio di terme imperiali dell’Antica Roma che si possa trovare al mondo, perfettamente conservate per la quasi interezza della loro struttura.

La loro nascita è databile tra 212 e il 216 d.C. In passato le terme non erano riservate esclusivamente per fare dei bagni, praticare dello sport o per la cura del corpo, ma venivano vissute dai romani anche come luogo per il passeggio o lo studio.

Meritano certamente una visita per la complessità della loro struttura e l’interesse storico e urbanistico che rappresentano.

Aperture: Martedì – Domenica: 9:00 – 18:30; Lunedì: 9:00 – 14:00.

Biglietto su Tiqets.com


#30 Museo di Capodimonte – Napoli

Il Museo di Capodimonte a Napoli è ospitato all’interno dell’omonima reggia e ospita opere d’arte di epoca antica, contemporanea, nonché un appartamento storico.

Inaugurato ufficialmente nel 1957, ospita principalmente opere pittoriche di scuole italiane e internazionali. Tra gli artisti di spicco ospitati al suo interno possiamo citare Raffaello, Tiziano, Ludovico Carracci e Guido Reni.

Aperture: Giovedì – Martedì: 8:30 – 19:30

Chiusure: Mercoledì, 1 gennaio e 25 dicembre

Biglietti su Tiqets.com


Potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su