Pro e contro di un camper semintegrale

Avete deciso di acquistare un camper semintegrale e volete conoscerne pregi e difetti prima di investire il vostro denaro? Il camper semintegrale è una sorta di casa mobile a metà fra il camper van e il mansardato, molto diffusa per viaggiare ed essere liberi di spostarsi senza vincoli. Per agevolarvi nella scelta, ecco di seguito tutti i vantaggi e gli svantaggi di questo tipo di camper. 


Caratteristiche del camper semintegrale 

Compatto e semplice da guidare, il camper semintegrale può essere considerato un mansardato senza mansarda. Proprio perché questa è assente, questo tipo di camper ha uno spazio abitativo più piccolo e per questo è indicato soprattutto alla coppia. 

camper semintegrale

La meccanica e il telaio dei camper semintegrali, detti anche profilati, si basano su quelle dei furgoni commerciali, riadattati dai produttori con la creazione dello spazio abitativo. Tuttavia, l’avvento del letto basculante ha rivoluzionato il loro utilizzo. 

Infatti, anche se lo spazio è indicato per due persone, la soluzione del letto basculante consente di disporre di un letto singolo o matrimoniale in più. La presenza del basculante avvicina dunque questa tipologia di camper all’uso del camper mansardato e si propone come una valida alternativa per famiglie composte anche da 3 o 4 persone.

Con il letto basculante in pochi secondi si ha a disposizione un letto già attrezzato senza bisogno di abbassare tavoli oppure mettere lenzuola e coperte. Ovviamente per chi non ha bisogno del basculante può scegliere il semintegrale furgonato, il tradizionale camper da coppia sufficiente per viaggiare in maniera confortevole. 


Vantaggi e svantaggi del camper semintegrale 

Dopo aver analizzato le caratteristiche del camper semintegrale, vediamo quali sono i pro e i contro di questo mezzo così apprezzato e richiesto per andare in vacanza. 

  • Pro del camper semintegrale

I vantaggi del camper semintegrale sono tanti, a cominciare dalla guida, che è comoda e maneggevole. Il mezzo è anche veloce e performante perché è meno alto di altri camper, quindi risulta più leggero e aerodinamico. 

Un altro vantaggio che offre è quello di non consumare molto carburante, fattore determinante per affrontare anche viaggi lunghi spendendo meno che con altri tipi di camper. 

Questo è dovuto soprattutto al fatto che non c’è l’effetto vela prodotto dalla mansarda, la cui assenza rende il mezzo più leggero. Infine, presenta un buon isolamento termico e non è difficile porlo a rimessaggio in garage.

  • Contro del camper semintegrale  

Uno degli svantaggi del camper semintegrale riguarda la presenza del letto fisso in fondo, e nonostante sia comodo occupa tanto spazio che durante il giorno non può essere utilizzato per altri scopi. 

Un altro svantaggio è rappresentato dalla dimensione del letto matrimoniale, da tenere in considerazione se si vuole rimanere per molto tempo in camper. 

Infatti, il letto matrimoniale nei camper non è assolutamente paragonabile a quello di casa come larghezza e potrebbe essere opportuno dormire separati per riposare meglio. 

Poiché questo tipo di camper in genere è più piccolo di un modello classico, presenta spazi ridotti e quindi bisogna valutare bene quale uso si intende fare del mezzo prima di acquistarlo. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su