Agia Triada isola che i Beatles volevano acquistare

Agia Triada: la strana isola a forma di chitarra che i Beatles volevano acquistare

Proviamo ad allontanarci un po dai luoghi comuni sulle isole greche ed avventurarci in territori poco percorsi dai mass media. Esiste una piccola isola nel Nord della Grecia, a due passi da Eretria, completamente sconosciuta al turismo di massa e totalmente al di fuori delle chiacchiere sul turismo.

Si tratta di un’isola dai tratti molto caratteristici e ricca di bellezze naturali e storia: uno dei luoghi più intriganti della Grecia intera. Sono sufficienti pochi minuti di traghetto per giungervi e la capitale Atene dista solo circa 1 ora di macchina. Chiamata anche Santa Trinità, l’isola è relativamente famosa anche per una statua di un delfino che si trova nella sua costa Est.

Una delle sue principali caratteristiche è la sua forma simile ad una chitarra e rassomigliante all’isola di Cipro, non troppo distante dalla stessa Grecia. Sul lato Est possiede delle spiagge da sogno e delle acque turchesi, mentre ad Ovest si allunga una lingua di terra che scompare durante l’alta marea. A causa del fenomeno delle maree di Euripo, forma piccole isole che nel pomeriggio si perdono sotto le acque dell’Eubea meridionale: uno spettacolo unico da osservare!

L’isola è veramente un paradiso, ricco di acque cristalline, una tipica chiesetta che pare quasi abbandonata ed una natura incantevole, meta prediletta degli uccelli migratori. Le sue dimensioni sono molto ridotte soli 15 acri e dalle sue spiagge è possibile ammirare la terra ferma.

Descrivere questo paradiso a parole è complicato, per questo motivo vi invito a godere di questo breve video, che renderà immediatamente chiare le sensazioni che sto provando a trasmettervi.

Il rapporto di Agia Triada con la famosa band dei Beatles

Un fatto estremamente curioso è quello che lega la storia dell’isola con quella della famosissima band inglese dei Beatles. Nel Luglio 1967 infatti la band si reca sull’isola e ne rimane profondamente colpita, al punto da iniziare a pensare di volerla acquistare. Acquistare un’intera isola in Grecia non è certo impresa facile, neanche per una band del calibro dei Beatles.

La band, oltre ad essere attratta dall’incredibile fascino dell’isola, trovava irresistibile la sua forma a chitarra, che considerava piena di appeal e pensava possedesse un karma ideale per la band, che avrebbe favorito la nascita di nuove canzoni.

L’dea era quella di trascorrere sull’isola dei momenti bohemien e allo stesso tempo godere dell’ispirazione artistica che l’isola avrebbe sicuramente donato al gruppo.

L’affare sfortunatamente non andò mai in porto e i Beatles dovettero rinunciare all’acquisto. Girano voci che il prezzo di acquisto proposto dalla band si aggirasse intorno ai 90 milioni di sterline.

Ad ogni modo questo piccolo pezzo di Grecia rimane un luogo sconosciuto ai più e mantiene un fascino spettacolare, il che la rende la destinazione ideale per ogni turista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su